Da Vedere:

Passeggiata Acquedotto del Nottolini

Passeggiata dell’Acquedotto del Nottolini e del parco “Alle Parole d’Oro” Km.4 circa
Passeggiata naturalistica a piedi o in Mountain Bike.


Foto Realized by Develup di Lorenzo Luci © 2010

A due passi dalla città questo incantevole luogo ricco di vestigia del passato e dal notevole valore ambientale. L’acqua scorre su un lastricato in pietra nel rio San Quirico, immerso nel verde dei boschi circostanti.
L’architetto Lorenzo Nottolini, incaricato nel 1823 dall’allora duchessa Maria Luisa di Borbone, lo volle così per preservare l’acqua raccolta nella galleria sottostante e condurla pulita alla Serra Vespaiata. Qui veniva filtrata attraverso vari strati di materiale inerte, prima di essere condotta al tempietto di Guamo per essere poi immessa nel doppio canale posto sopra gli archi che scendono fino al tempietto di San Concordio.

Partenza:
1 - Si lascia l’auto presso il Campo sportivo di Sorbano del Giudice nell’omonima via,
coordinate google maps GPS: 43.824736,10.514871

2 - Si percorre il sentiero sterrato che costeggia gli archi del maestoso acquedotto del Nottolino che attraversa, come una linea retta la campagna a cavallo tra i comuni di Lucca e Capannori. Si percorre questo sentiero per circa 3 Km perfettamente piani. In alcuni punti vengono attraversati dei suggestivi ponticelli su altrettanti corsi d’acqua e si potrà godere di numerose fonti d’acqua purissima.

3 – Percorsi circa 3 Km si raggiunge in un brevissimo tratto in salita e su terreno sconnesso, il tempietto di Guamo da dove ha origine la prima arcata dell’Acquedotto e che fungeva in passato da primo serbatoio per la distribuzione dell’acqua alla città di Lucca.
coordinate google maps GPS:  43.807565,10.520675


Foto Realized by Develup di Lorenzo Luci © 2010

4 – Si percorre per circa 300 metri un piccolo sentiero, sempre sterrato che costeggia l’acquedotto interrato. Non ci si può sbagliare, gli antichi pozzetti di filtraggio delle acque dell’acquedotto, caratteristici cilindri semi-interrati in mattoni rossi,  ci accompagnano per tutto il tratto;


Foto Realized by Develup di Lorenzo Luci © 2010

5 - oltrepassiamo un cancello sempre aperto e percorriamo ancora il sentiero, sino a raggiungere dopo un breve tratto di circa 700 metri, il maestoso e imponente sito delle Parole d’oro.
coordinate google maps GPS:  43.800767,10.524364


Foto Realized by Develup di Lorenzo Luci © 2010

© Immagini e testi protetti da copyright.
Ne è proibito l'uso senza l'autorizzazione dei legittimi proprietari.

Mappa