Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Lucca Comics 2012 - Sarà la fine del mondo Megarassegna che quest'anno si ispira alla profezia dei Maya. 01-11-2012 / 04-11-2012

Grandi ospiti da Breccia a Obata a Cristopher Paolini
Magari, se i Maya dovessero avere ragione, non resterebbe molto tempo per applausi e bis, ma quello che Lucca metterà in scena ai primi di novembre si annuncia come un grande spettacolo, un evento da ricordare. Insomma, la fine del mondo.



La profezia dei Maya è il tema del manifesto "Mettetevi comodi...comincia lo spettacolo!" annunciato ieri per presentare il Festival internazionale del Fumetto, del Gioco e dell'Illustrazione. Che torna quest'anno alla durata di quattro giorni, dal 1° al 4 novembre.

Comics. Prime anticipazioni sui grandi nomi del fumetto mondiale presenti. A Enrique Breccia sarà dedicata una mostra dove sarà possibile apprezzare i classici personaggi del Maestro argentino. Atteso (per la prima volta in Italia) anche uno degli artisti più noti del panorama fumettistico del Giappone: Takeshi Obata, uno dei più grandi mangaka del ventunesimo secolo, conosciuto per i best seller internazionali Death Note e Bakuman.

Games. Nel padiglione di Lucca Games saranno presenti le grandi major del videogioco: per la prima volta parteciperà con un grande stand interattivo anche Sony Computer. Tra i grandi nomi ospiti in fiera Chris Ayers autore degli alieni di film di successo come "Men in Black II" e "Alien contro Predator"; Jason Bulmahn, autore e sviluppatore del gioco di ruolo Pathfinder; Christopher Paolini, scrittore di fama mondiale di libri fantasy sul drago Eragon; il grande illustratore Staples e i quattro autori leader del gioco da tavolo made in Italy: Francesco Berardi, Paolo Mori, Emiliano Sciarra e Alessandro Zucchini.

Area Music & Cosplay. Il settore che fonde due precedenti realtà presenta due nuovi filoni tematici incentrati sulla pop culture. Il primo è l'arrivo in Italia per la prima volta del fenomeno dell'Anime Pop, che porterà alcuni artisti del mondo musicale dei cartoon direttamente dal Sol Levante, e del il Japan Rock con la partecipazione dei 10 Feet, una delle band più rappresentative del panorama musicale giapponese. Il secondo è il riconoscimento del fenomeno del Cosplay come vero fenomeno culturale che, prendendo spunto dalla gara, supererà i confini del palco per colorare la città di Lucca nei giorni della manifestazione.
da il Tirreno del 1° Agosto 2012

Il manifesto 2012 di Lucca Comics & Games 2012 è un’opera a quattro mani di Sara Pichelli e Laura Zuccheri, due tra le più interessanti autrici italiane riconosciute anche fuori dai confini nazionali.

La loro opera, realizzata sotto l'art direction di Cosimo Lorenzo Pancini e Km Zero, racconta della perfetta fusione fra due stili e due sensibilità differenti ma unite da un unico scopo: creare un'unica immagine che le rappresenti entrambe. E ci introduce con ironia e stile a un’edizione che sarà (in ogni caso) “da fine del mondo”…

Sara Pichelli e Laura Zuccheri saranno ospiti della manifestazione a novembre. A Palazzo Ducale sarà loro dedicata una doppia personale che metterà a confronto i differenti percorsi.

Notizie storiche

Lucca Comics è nata nel 1966, in un periodo in cui in Italia si andava diffondendo l'attenzione per il mondo dei fumetti anche tra gli esponenti della cultura "alta". Il fumetto era allora al centro di una riscoperta critica (di cui erano protagonisti tra gli altri Umberto Eco e Oreste Del Buono) e si assisteva al fiorire di nuove e interessanti iniziative editoriali. La rassegna di Lucca ha contribuito a fare conoscere ed apprezzare il fumetto, che è oggi considerato un genere artistico a tutti gli effetti e non solo un bene di consumo. A conferma di ciò viene inaugurato a Lucca nel 2002 il Museo Italiano del Fumetto, di cui è direttore Gianni Bono, autorevole ed attento studioso del mondo dei cartoon. Il Museo è dedicato soprattutto alla storia del fumetto italiano, che nel corso del XX secolo è riuscito a svincolarsi dalla forte influenza dei maestri americani e ed ha raggiunto grandi risultati artistici.
icona inizio pagina
Contatti

Segreteria organizzativa:
Via della Cavallerizza, 11 55100 Lucca
tel  +39 (0) 583 48 522
tel  +39 (0) 583 46 22 00
fax +39 (0) 583 91 203
info@luccacomicsandgames.com
 

mappa