Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Lucca - Mostra di Alessandro Tofanelli “Dissolvenze d’autunno” 28-10-2012 / 11-11-2012



A Lucca uno dei maggiori esponenti del Paesaggismo Metafisico contemporaneo

La Fondazione BML ospita l’artista di fama internazionale Alessandro Tofanelli

Inaugura domani (domenica 28 ottobre) la sua personale “Dissolvenze d’autunno”

Ingresso gratuito

A Lucca uno dei maggiori esponenti del Paesaggismo Metafisico contemporaneo. Nuovo, importante appuntamento con l’arte nelle sale espositive della Fondazione Banca del Monte di Lucca (piazza San Martino, 7) che torna ad ospitare la personale di un altro grande artista del nostro tempo. Inaugura domani (domenica 28 ottobre) alle 18 “Dissolvenze d’autunno” la mostra delle opere del viareggino Alessandro Tofanelli, artista di fama internazionale.

Pittore, fotografo, video-documentarista, regista e sceneggiatore: Tofanelli è senz’altro un artista con la “a” maiuscola. Vincitore di numerosi premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali, le sue opere pittoriche fanno parte di importanti collezioni private e pubbliche. Tofanelli presta la sua collaborazione a diverse trasmissioni Rai, come Geo e Linea Verde, e pubblica le sue opere su riviste specializzate.

Luci ed ombre si alternano nei suoi dipinti per creare dei veri e propri “ritratti di paesaggio”, ritratti caratterizzati da infinite variazioni fisionomiche, da soluzioni luministiche teatrali, gestite dalla regia sapiente dell’artista in una singolare operazione intellettuale. Ritratti di paesaggi inesistenti, frutto di una stratificazione di immagini care all’autore, fatte di ricordi e rielaborate dall’arte della memoria.

“Dalle opere di Tofanelli traspare un intenso coinvolgimento sentimentale nei confronti dell’ambiente naturale, che costituisce fonte importante della sua ispirazione: i luoghi eletti a paradiso figurativo, come il Lago di Massaciuccoli con le sue zone paludose, la macchia di San Rossore e di Migliarino Pisano, la foce del Serchio…, sono luoghi penetrati dal pittore rivissuti come spazi proiettivi di situazioni e figure, rappresentazioni del proprio paesaggio interiore. Merito di Tofanelli è di aver reso una tematica antica come quella paesaggistica, attraverso il suo linguaggio ormai riconoscibile nel panorama artistico contemporaneo, assolutamente moderna, rielaborata ed arricchita di nuove poetiche suggestioni personali.”, è il commento del presidente della Fondazione BML Alberto Del Carlo.

La mostra resta aperta fino all’11 novembre a ingresso libero e con il seguente orario: dal lunedì al venerdì 15,30-19,30; sabato e domenica 10-13, 15,30-19,30. Per informazioni: www.fondazionebmluccaeventi.it; info@fondazionebmluccaeventi.it.

mappa