Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Lucca - Arte, musica e cultura ...per i 250 delegati Unesco a Lucca 10-03-2013

Durante il convegno, il maestro Handt riceverà due onorificenze come riconoscimento alla carriera, al suo impegno nel diffondere la cultura musicale a Lucca e per il suo lavoro di valorizzazione dei compositori lucchesi.


Il Maestro Andrea Bocelli, orgoglio italiano nel Mondo.

Alle ore 15 Handt riceverà il premio dell'Associazione Città e Siti Italiani Patrimonio Mondiale Unesco dalle mani di Francesco Mignani, assessore alla Cultura del comune di Assisi e delegato del presidente dell'Associazione Città e Siti Italiani Patrimonio Mondiale Unesco. Il secondo riconoscimento gli sarà consegnato alle 17; si tratta di una targa che Handt riceverà dal sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e dalla ballerina Carla Fracci, ambasciatrice Unesco.

Il convegno: “Il linguaggio universale dell'arte per un'etica globale”

Nel pomeriggio di domani, nella sala Ademollo di Palazzo Ducale, si aprirà il convegno internazionale “Il linguaggio universale dell'arte per un'etica globale”che verrà aperto alle 15 dalla lectio magistralis di Giovanni Puglisi (presidente della Commissione Nazionale Italiana UNESCO) sul tema “Un nuovo patto di amicizia per l’UNESCO”. A seguire sono previsti gli interventi di Kishore Rao, direttore dell'UNESCO World Heritage Centre di Parigi che parlerà de “L’Etica nella gestione del Patrimonio Mondiale”; l'ambasciatore Nureldin Satti, già Ministro degli affari esteri del Sudan e presidente del Fondo Economico della Cultura UNESCO di Parigi con “La cultura per un etica globale”.

La seconda parte del convegno prevede un talk show coordinato dal giornalista, conduttore televisivo ed economista statunitense Alan Friedman.

Interverranno Bolat Akchulakov, vice Ministro del petrolio e del gas del Kazakhistan, Eiji Hattory, professore emerito della Reitaku University, presidente della Japan Society for Global System and Ethics e Presidente onorario di WFUCA; David Killion, ambasciatore degli Stati Uniti presso la Delegazione Permanente dell’UNESCO a Parigi; Francesco Caruso, già ambasciatore presso la delegazione Italiana dell’UNESCO a Parigi; la ballerina Carla Fracci, ambasciatrice Unesco per l'Italia e il maestro Herbert Handt, direttore d'orchestra e fondatore dell'Assocaizone Musicale Lucchese.

Concerto serale: La “Nona” di Beethoven

Il programma delle prima giornata di Consiglio si conclude all'auditorium di San Romano alle ore 19 con la celeberrima Sinfonia n.9 op. 125 per soli, coro e orchestra di Ludwig van Beethoven eseguita dagli allievi dell’Istituto Musicale “Boccherini”. L’orchestra e il coro dell’Istituto, diretti dal maestro GianPaolo Mazzoli, saranno affiancati dai solisti Maria Pia Ionata (soprano), Sabina Cacioppo (contralto), Romolo Tisano (tenore) e Francesco Facini (baritono). L’ambizioso progetto, che vede l’interpretazione di uno dei capolavori assoluti della musica sinfonica-corale di tutti i tempi, ha coinvolto per alcuni mesi l’intero l’Istituto, dai docenti ai circa 130 studenti dei corsi superiori nella realizzazione di un'opera che per la sua complessità non rientra mai nella programmazione artistica delle orchestre giovanili dei Conservatori e degli Istituti Musicali Italiani. Il coro è quello dell’Istituto “L. Boccherini” diretto da Sara Matteucci, con la partecipazione della Società Corale Pisana e della Polifonica Lucchese, diretta da Egisto Matteucci.

Dopo il concerto, una cena "Alla Corte di Elisa" dedicata ai delegati e realizzata in collaborazione con Manifatture Sigaro Toscano, che si concluderà con un particolare dopo-cena presso il Caffè delle Mura.

mappa