Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Capannori - Granfondo Mario Cipollini 2013 02-06-2013

Presentata la "Granfondo Mario Cipollini" probabile la presenza di Ivan Basso, il 2 giugno il via



Domenica 2 giugno la terza edizione della ‘Granfondo Mario Cipollini’partirà da Capannori, città natale dello sprinter toscano. “Super Mario”, il velocista più vittorioso al Giro d’Italia, come testimonia il record di 42 successi nella corsa rosa, sarà ovviamente ai nastri di partenza, insieme a tutti gli appassionati della bici che vorranno affrontare i due percorsidella gara, Cipollini ha anche annunciato che alla corsa potrebbe essere presenti nomi importanti del ciclismo come i professionisti Ivan Basso, Luca Paolini, Mauro Santambrogio. Le iscrizioni procedono a gonfie vele e sono quindi numerosi i ciclisti attesi alla prova. La granfondo sarà lunga 135,5 chilometri e nel finale affronterà il Monte Serra. Saranno invece 106,5 i chilometri della mediofondo per un percorso più veloce e ‘filante’. Il dislivello sarà rispettivamente di 1.690 e 966 metri. Entrambi i tracciati si snoderanno su strade ampiamente collaudate.

La manifestazione è stata presentata stamani (martedì) nella sede comunale con una conferenza stampa alla quale hanno preso parte l’assessore allo sport, Pierangelo Paoli, Mario Cipollini, e Philar Franceschi e Nicola Serafini dello staff organizzativo. “Siamo entusiasti di collaborare a questo importante evento sportivo che ha tutte le carte in regola per crescere ulteriormente e divenire di rilievo nazionale - dichiara il sindaco, Giorgio Del Ghingaro- Credo che il salto non sarà molto difficoltoso visto che la corsa è intitolata ad uno dei più grandi campioni del ciclismo italiano che abbiamo l’onore di avere come concittadino. Da parte nostra ci impegneremo al massimo in questo senso”. “Avere sul territorio una gara di questo tipo rappresenta molto – afferma l’assessore allo sport, Pierangelo Paoli -, sia perché il ciclismo è da sempre uno degli sport più seguiti e praticati sul nostro territorio, sia perché è senz’altro un formidabile strumento di promozione delle bellezze della nostra terra.”.

«La Granfondo Mario Cipollini è sviluppata sui percorsi che usavo nei miei allenamenti e che mi hanno permesso di arrivare dove sono arrivato – dichiara Mario Cipollini - . Il pensiero è stato, fin dalla prima edizione, di condividere questi miei territori con gli amatori, proprio lì dove il ciclismo vive di grande passione. E' stato un vero piacere avere avuto l'opportunità di portare la partenza e l'arrivo a Capannori, mio paese natio. Un grande ringraziamento personale va a Luca Franceschi e a Nicola Serafini, vere anime della manifestazione, che impiegano tutta la loro passione per organizzare questa gara, ma ovviamente anche a tutto lo staff.»

Il Tracciato: La corsa ciclistica partirà da piazza Aldo Moro Moro, alle ore 8.20 (il raduno è fissato alle 6), per dirigersi alla volta di Lucca. La prima salita da affrontare sarà il Monte Quiesa, seguita, pochi chilometri dopo, dal Monte Pitoro. Dopo l’attraversamento della Val Freddana, a Marlia si imboccherà l’ascesa verso Matraia, per affrontare quindi il tratto vallonato, lungo 7 chilometri, che porterà a Tofori. Una lunga discesa e un breve tratto pianeggiante condurranno i ciclisti a Montecarlo, dove una breve salita li porterà a scollinare in cima al borgo al chilometro di corsa numero 70. Dopo la rapida discesa seguirà un tratto pianeggiante e un lieve falsopiano si dirigerà a Pieve di Compito. Qui la mediofondo raggiungerà immediatamente Sant’Andrea di Compito e quindi l’arrivo di Capannori. La granfondo invece proseguirà per Buti, scalerà il Monte Serra e quindi si indirizzerà anch’essa verso Sant’Andrea di Compito con una lunga e tecnica discesa, per volgere poi al traguardo posizionato in piazza Aldo Moro. Sei i punti di ristoro sul percorso granfondo (quattro completi e due esclusivamente idrici) e due, invece, le postazioni di assistenza meccanica . La mediofondo invece potrà usufruire di quattro rifornimenti e di un punto di assistenza meccanica. I ristori completi saranno collocati a Matraia , a Montecarlo, sul Monte Serra e a Sant’Andrea di Compito . Allo scollinamento del Monte Pitoro e all’imbocco del Monte Serra saranno invece collocati i punti di rifornimento idrico. Le postazioni meccaniche saranno invece a Matraia e in cima al Monte Serra .

Le adesioni sono possibili on-line tramite il sito www.mysdam.it oppure via fax secondo le istruzioni riportate alla pagina dedicata all’interno del sito della gara. Per informazioni, costi, gadget e quant'altro è disponibile il sito www.granfondomariocipollini.it.

mappa