Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Lucca - seminario legato al progetto "Informarsi per Integrarsi" 02-07-2013



La coop L'Impronta Onlus, associata al Consorzio So. & Co., martedì 2 luglio alle ore 10.00 si fa promotrice a Palazzo Ducale, in Sala Maria Luisa, di un seminario legato al progetto "Informarsi per Integrarsi"
in collaborazione con la Prefettura

Lucca. "Informarsi per Integrarsi" è stato organizzato a partire dallo scorso 3 aprile dalla Prefettura di Lucca a seguito del finanziamento del Fondo Europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi Terzi (FEI), con l'intento di rendere più efficaci gli interventi educativi voluti dall'Accordo di Integrazione per il mantenimento e il rinnovo del titolo di soggiorno dei cittadini stranieri neoarrivati.

Il progetto, che prevede 21 incontri, ha preso il via presso i locali della parrocchia di San Marco grazie al determinante contributo del Consiglio Territoriale e del gruppo di lavoro costituito al suo interno, in collaborazione con la cooperativa Sociale L'Impronta Onlus, associata al Consorzio So. & Co. Le iniziative previste, in particolare lo svolgimento delle sessioni di formazione civica e l'apprendimento della nostra lingua, mediante canali tradizionali e multimediali, sono state studiate affinché l'offerta formativa fosse il più possibile fruibile dai cittadini stranieri coinvolti e funzionale ad un corretto e proficuo approccio alla convivenza. All'opera informativa di prima accoglienza costituita dalla visione di un filmato multilingue predisposto dal Ministero dell’Interno, che ha dato il suo plauso al progetto, è stata affiancata un'attività di mediazione culturale e la possibilità di avvalersi di una rete di strutture del terzo settore presenti sul territorio a cui gli immigrati possono rivolgersi per un accompagnamento a percorsi di integrazione. Tra le novità, quella di disporre di materiale didattico aggiuntivo, oltre a dispense, slides e brochure informative tradotte in 5 lingue (arabo, cingalese, albanese, francese e inglese).
Nell'ambito di questo progetto, si svolgerà martedì 2 luglio alle ore 10 presso la sala Maria Luisa di Palazzo Ducale, un evento conclusivo che intende ripercorre le tappe del percorso "Informarsi per Integrarsi". Dopo i saluti del prefetto Giovanna Cagliostro, a intervenire sarà Alberto Bordi (Ministero dell’Interno, Dipartimento Libertà civili e Immigrazione, Direzione Centrale per le Politiche dell’immigrazione e dell’asilo) parlando del Fondo Europeo per l’Integrazione. Seguiranno i contributi di Rita Reale, della Prefettura di Lucca e Federico Fambrini, Presidente della Cooperativa L’impronta Onlus che esporranno le linee guida di “Informarsi per integrarsi" con il supporto di materiale video e fotografico. A condividere con gli altri relatori e con l'audience presente in sala i risultati del progetto, Alessandra Terrosi della Prefettura di Firenze e Daniele Colbertaldo, della Prefettura di Prato. Infine, a chiudere il dibattito, Maria Coppolecchia (Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, Ambito territoriale della provincia di Lucca) che parlerà del futuro dell’Accordo d’Integrazione.

mappa