Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Verso “Lucca Classica”, un concerto di anteprima VENERDI’ IN SAN FRANCESCO L’ORCHESTRA TOSCANA DEI CONSERVATORI E LA MUSICA DI BOCCHERINI E CHERUBINI 29-04-2016



Mancano ormai pochissimi giorni alla seconda edizione del Lucca Classica Music Festival, la manifestazione promossa da Associazione Musicale Lucchese, Teatro del Giglio e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che il 6-7-8 maggio trasformerà la città in un “auditorium diffuso” con concerti, conferenze, guide all’ascolto e tantissimi appuntamenti dedicati alla classica.

In attesa del via ufficiale, il Festival fa le prove generali con un bel concerto di anteprima, in programma venerdì 29 aprile alle 21 nella chiesa di San Francesco. Sul palco la giovanissima “Orchestra toscana dei conservatori” diretta da GianPaolo Mazzoli.
Nata nel 2014 e composta da 65 elementi provenienti dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “Luigi Boccherini” di Lucca, dal Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, dall’ISSM “Pietro Mascagni” di Livorno e dall'ISSM “Rinaldo Franci” di Siena, l’OTC rappresenta il fiore all'occhiello della formazione musicale toscana ed è un esempio raro in Italia di collaborazione riuscita fra conservatori di una stessa regione.

In questo concerto l'Orchestra Toscana dei Conservatori si cimenterà con la Sinfonia in Re minore G. 490 di Luigi Boccherini, scritta nel 1765 per La confederazione dei Sabini con Roma, una cantata profana eseguita durante la festa civile “delle Tasche”, e il Requiem in Do minore per coro misto e orchestra di Luigi Cherubini, composto in Francia in memoria di Luigi XVI, fratello di Luigi XVIII, il re della Restaurazione.

Sul palco del San Francesco anche il Coro dell'Istituto musicale “L. Boccherini” (maestro del coro Sara Matteucci), quello dell'Istituto musicale “R. Franci” (maestro del coro Antonio Morelli) e la Società Corale Pisana (maestro del coro Stefano Cencetti) per un totale di più di 110 coristi.

Il concerto è a ingresso gratuito.

mappa