Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Al Boccherini un grande concerto beethoveniano per il nuovo anno accademico Si presenta anche il nuovo numero della rivista "Codice 602" 12-11-2016



Si apre nel segno di Beethoven il nuovo anno accademico dell'ISSM “Boccherini”. Saranno infatti le note del grandioso Concerto No. 5 per pianoforte e orchestra op. 73 in mi bemolle maggiore a dare il via, sabato 12 novembre alle 18, nell'auditorium del Suffragio, al 175° anno di attività di quella che è una delle più antiche scuole musicali d'Italia. A eseguirlo saranno l'Orchestra dell'Istituto “Boccherini” e il giovane e talentuoso pianista Federico Ciompi. Sul podio il maestro GianPaolo Mazzoli. L'esecuzione di questo componimento di Beethoven assume la connotazione di un vero e proprio evento, non solo per la qualità, la difficoltà e la straordinaria importanza dell'opera ma anche perché segna un'ulteriore tappa nel progetto di incisione dei cinque concerti per pianoforte del grande compositore tedesco che impegna da qualche anno l’orchestra del “Boccherini”.

«Sono veramente pochi in Italia i conservatori che possono vantare un progetto di questa portata - afferma Fabrizio Papi, direttore dell’Istituto - e che riescono a offrire ai propri studenti occasioni tanto significative di confronto con il pubblico attraverso brani così impegnativi. Si tratta di una sfida fondamentale per chi ha intenzione di fare della musica la propria professione e siamo fieri di poter accompagnare i nostri allievi in questo percorso formativo».

Il concerto sarà preceduto, alle 17, dalla presentazione al pubblico del settimo numero della rivista «Codice 602» che contiene contributi inediti a firma di noti studiosi e musicologi. La rivista, edita da Sillabe e distribuita in tutta Italia, include approfondimenti sugli eventi artistici promossi dall’Istituto e contiene una sezione dedicata agli “Studi sulla musica a Lucca” che ogni anno contribuisce a riscoprire, valorizzare e divulgare tesori musicali lucchesi. A presentare il nuovo numero saranno Sara Matteucci, direttore della rivista, Giulia Perni della casa editrice Sillabe e gli autori Stefano Campagnolo, Gianmarco Caselli, Cristina Concetti, Aldo Dotto, Massimo Lombardi e Marco Mangani.

La manifestazione, a ingresso libero, fa parte della stagione Open 2016.

mappa