Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Lucca - Con Colore. Un viaggio nel colore tra arte e vita Mostra fotografica collettiva 25-11-2017



Associazione Culturale Cre.A.
Incontro: “Con Colore. Un viaggio nel colore tra arte e vita”
Domenica 26 novembre 2017 ore 16,30
Chiesa di Santa Giulia - Piazza del Suffragio Lucca - sede Ucai

L’incontro sarà ospitato nella cornice della mostra collettiva fotografica “Romania da favola” “Sulle orme degli artisti Italiani a Iasi”.

Una domenica speciale per la “giovane” Associazione Cre.A. (Creatività e Apprendimento) che in occasione dell’incontro si presenterà alla città di Lucca.

Il 26 novembre, presso la Chiesa di Santa Giulia, sede Ucai di Lucca, in piazza del Suffragio si parlerà del colore come strumento creativo ed espressivo, dei suoi valori simbolici, della sua capacità di rendere visibile l’astratto e di suscitare emozioni. Grazie alle opere d’arte e ai loro colori accediamo ad una serie inesauribile di stati emotivi. La palette di ogni artista ci conduce verso nuovi mondi.

Condurranno l’incontro la dott.ssa Claudia Nardini e la dott.ssa Ilaria Benedetti, rispettivamente presidente e vice presidente dell’associazione Cre.A.

Ringraziamo gli artisti dell’Ucai che gentilmente hanno messo a disposizione la loro sede per il nostro incontro.

L'Associazione Cre.A. nasce nel 2017 per coltivare e sviluppare curiosità ed entusiasmo, attraverso la Creatività.

Bruno Munari diceva: “Conservare lo spirito dell'infanzia dentro di sé per tutta la vita, vuol dire conservare la curiosità di conoscere, il piacere di capire, la voglia di comunicare.” Il nostro scopo è proprio questo: sviluppare e valorizzare la creatività come espressione e risorsa fondamentale della qualità della vita ed educare bambini, ragazzi e adulti all’utilizzo della stessa come strumento di benessere individuale e collettivo nella vita quotidiana per far fronte in modo flessibile ad ogni genere di situazione.

Cosa facciamo (e cosa desideriamo fare):​

Organizziamo per le scuole laboratori creativi psico-educativi e percorsi didattici per la conoscenza della storia e dell’arte della nostra città; amiamo insegnare con una metodologia che favorisca la metacognizione e la partecipazione attiva-esperenziale, lo studente è il protagonista dei processi di apprendimento. Attraverso emozioni positive, collaborazione e consapevolezza vogliamo produrre un effetto a cascata, un circolo virtuoso con ricadute positive sull’apprendimento dei ragazzi e dei bambini, i quali saranno attori attivi.

Realizziamo incontri culturali per tutte le persone curiose che hanno voglia di nutrirsi e stupirsi e crediamo che la conoscenza del patrimonio culturale sia fonte utile per lo sviluppo umano.

Organizziamo iniziative che spingano le persone verso un’approfondita conoscenza e sensibilizzazione sulla Dislessia e i Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSAp) che non sono malattie ma “neurodiversità”!



Inoltre l’associazione offre un servizio di tutoring domiciliare per bambini e ragazzi DSA e BES; il Tutor degli Apprendimenti- anello di congiunzione tra la famiglia, il clinico e la scuola - attraverso il suo sostegno insegnerà le strategie di studio più efficaci e il loro utilizzo, mettendo in luce i punti di forza del bambino e del ragazzo; attraverso l’analisi dei punti deboli lo sosterrà principalmente in termini emotivi e motivazionali, insegnerà a stabilire obiettivi, a pianificare, a risolvere razionalmente i problemi, ad organizzarsi, a prendere decisioni, ad essere metacognitivo. Il Tutor è come un bastoncino, una bacchetta magica, che il bambino e il ragazzo utilizzerà come supporto fino a quando non raggiungerà la propria autonomia, momento in cui sarà capace di procedere da solo.

Cerchiamo nel nostro piccolo, di offrire servizi validi alla comunità per migliorare il benessere e la qualità della vita.

mappa