Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Histrionika, 5°Edizione - 2018 Il Festival. L'Arte di Strada, la Storia, I Mercanti 04-08-2018 / 05-08-2018

HISTRIONIKA, IL FESTIVAL DELL ‘ “INCANTO” QUADRUPLICA LA SUA PROPOSTA ARTISTICA PER LA 5° EDIZIONE 
IL 4 E 5 AGOSTO, UNA DUE-GIORNI SULLE MURA TRA ARTISTI DI STRADA E RIEVOCAZIONI STORICHE 



 Alla sua 5° edizione, Histrionika, il Festival di arte di strada firmata Ecoeventi e realizzata grazie al sostegno del Comune di Lucca e la collaborazione dell’Opera delle Mura cresce e conferma la sua location intersecandosi come sempre con la Storia per rendere ancora più “fantastica” l’estate lucchese. Quest’anno infatti, per ben due giorni, sabato 4 e domenica 5 agosto, le Mura Urbane nella zona compresa tra Piazza Santa Maria(Circolo del Bridge) e Baluardo S. Martino con relativi sotterranei (Via Buiamonti) si trasformeranno in una vera e propria “location dell’incanto”: oltre 60 spettacoli al giorno con grandi performance di fuoco, giocoleria, luci, danza, nastri, arti circensi, teatro, magia e mentalismo. Confermata la proposta “weekend” che offre più possibilità ai visitatori, gli spettacoli saranno per la maggior parte replicati anche la domenica tranne alcuni che si svilupperanno solo per un giorno. Anche quest’anno, grazie alla collaborazione con importanti associazioni di rievocazione storica, come Historica Lucense di Lucca, Ostemalaspinaensis, Gruppo Storico di Casteldurante, Gli eroi della chiave d’argento e molti altri anche la Storia sarà grande protagonista dell’evento con molte occasioni per sentirsi catapultati in un’altra epoca. Sulla Piattaforma, a differenza degli anni passati, il Baluardo San Martino sarà arricchito da oltre 11 attrazioni riempendo ogni angolo e anfratto con degli allestimenti suggestivi e variegati, vedremo camminare tra gli alberi l’ecquilibrista Marco Venchi con le sue acrobazie Slackline, sarà poi possibile visitare l’installazione di un area dedicata ai giochi medievali e tante ricostruzioni storiche con personaggi 

in costume e scene di vita, non mancheranno i Falconieri de La quercia nera con la loro esposizione di rapaci e varie postazioni in cui sarà ricostruito un intero accampamento con arti e mestieri d’epoca. Tra le novità di questa edizione anche la Bisca medievale, un area gioco dove, cambiando delle monete in gettoni antichi, sarà possibile sfidare la sorte con dadi di osso, carte antiche e molto altro. Dal primo pomeriggio tanti artisti artigiani si susseguiranno lungo il percorso di “Mura Incantate” di Histrionika che saranno affollate anche da strani personaggi come il fauno, che si aggirerà danzando sugli spalti per avvicinare i passanti e i pittoreschi trampolieri in costume. Lungo il percorso sarà possibile trovare diversi punti ristoro, sarà possibile consumare panini, bibite e gelati in tutta comodità nelle aree relax allestite con tavolini e panche. 

Il mercatino arigiano sarà attivo in entrambi i giorni dalle 10.00 alle 24.00 circa, mentre gli spettacoli degli artisti di strada inizieranno a partire dalle 16.00 del pomeriggio. E’ possibile visionare altre informazioni sul sito ufficiale della manifestazione: www.histrionika.it. Il Festival resta anche quest’anno a ingresso gratuito. 

Ecco, nello specifico, alcune delle attrattive che si potranno trovare alla 5°Edizione di Histrionika: 

GLI SPETTACOLI: Saranno oltre 120 gli spettacoli in programma nei due giorni con artisti provenienti da molte parti d’Italia. Atmosfere per tutti i gusti: dallo spettacolo di fuoco di Fire Aida alle danze con Led luminosi di Ilenia Manaar, dal surreale numero con le bolle del Clown Idà alle perfomance acrobatiche con trapezio, tessuto e corda di Simonetti e Caffarella, dai monologhi in musica di Nicola Soldani alla magia comica di Mr Davium. Un area dedicata a varie forme di danza e tanti performer di danza aerea come Ilenia Carnevali(Cerchio aereo). Anche quest’anno tra gli ospiti della rassegna torna il Mago Woland, che a ottobre 2015 è diventato vice campione italiano di mentalismo, unico toscano a partecipare al campionato dopo selezioni nazionali, sarà presente solo domenica 5 nei sotterranei col suo nuovo spettacolo. 

Ma veniamo ai Big di questa edizione: 

Sarà il comico Matteo Cesca il vero mattatore di quest’anno, domenica in seconda serata si esibirà sulla piattaforma del baluardo San Martino, introducendo a Histrionika un nuovo genere: Il Cabaret. E ancora, direttaemnte dalla finale di Italian’s got talent e dai palchi più prestigiosi d'Italia, Luca Contoli con uno show di acrobazie di BMX e parkour! Grande scenografia con lo spettacolo Light Show con i suggestivi Diavoli di cristallo. Sarà Joe Natta e le sue leggende lucchesi a chiudere in musica le performance nei sotterranei di San Martino. 

INTRATTENIMENTO PER BAMBINI. La “Meraviglia” di Histrionika non può non essere dedicata anche ai più piccolini. Diversi spettacoli infatti sono a misura di bambino: da non perdere il Teatro in miniatura di Chumbala Cachumbala, lo spettacolo di ombre e burattini di Teatro Ressia e la giocoleria comica di Skizzo e Carletta

LE MOSTRE: Lungo il percorso di Histrionika, e nei corridoi soterranei, esporranno molte opere artisti di fama internazionale come il rinomato Enrico Saresini e le sue originali installazioni. 

NUOVE COLLABORAZIONI: L’organizzazione di Histrionika 2018 vanta la nuova preziosa collaborazione e direzione artistica di Christian Alpini(Lucca Escape Room) con cui Ecoeventi ha intrapreso una sinergia che darà sicuramente vita a nuovi grandi progetti. Nel frattempo Marco Ricciardi, Presidente della Ecoeventi si dice soddisfatto di questa edizione: “Cinque anni fa, dopo aver trovato la formula e gli ingredienti giusti e con non poche fatiche, nasceva l’incantesimo di Histrionika, un progetto ambizioso nato con la camicia, perchè sin dall’inizio si sviluppava nello scenario giusto, proprio quello che volevo: le mura di Lucca, un paesaggio fatto di pietre antiche e misticismo. Ancora oggi amo guardare gli occhi della gente mentre passeggia tra un istrione e un altro concedendosi qualche minuto in più lontano dal cellulare, il desiderio inconscio che ci chiede tanto la nostra natura”. 

IL PARERE DEL COMUNE DI LUCCA: “Histrionika si è affermata come uno degli appuntamenti dell'estate lucchese ed è giunta alla sua quinta edizione contribuendo alla promozione delle mura urbane di Lucca, attirando un pubblico numeroso e desideroso di godersi la suggestione dell'arte di strada in un contesto molto particolare. Ringrazio pertanto gli organizzatori e tutti gli artisti che prenderanno parte a questi due giorni di allegria e spettacolo” Stefano Ragghianti (Ass.re alla cultura del Comune di Lucca) 

Histrionika è realizzato con il Patrocinio del Comune di Lucca e della Regione Toscana e contributo del Comune di Lucca e degli sponsor Conad di Lucca e Flor.To. Srl. 

è un’associazione culturale che si occupa di eventi, grafica e comunicazione che, da oltre 9 anni, lavorano sul territorio toscano e lucchese realizzando nelle più prestigiose location del centro storico di Lucca e non solo, iniziative di ampio richiamo come Histrionika, ArtEtica, Lucca Vegan Friends, RiEco il Natale, Bimbi in Fiera (un evento in collaborazione con Ingegno Creativo) , l’innovativo VIlla Reale Festival e I Venerdì Letterari(Comune di Capannori). Il core business dell’azienda e la mission con la quale è nata l’associazione culturale sono, in realtà una grande sfida: portare tra le persone quella che noi amiamo definire la Cultura della Meraviglia (meraviglia = “oggetto esaltato dal fascino dell'eccezionale e dell'inatteso”) dando vita a eventi ideati, creati e organizzati sulle basi di valori etici e sviluppati su tematiche attuali che guardano ai cambiamenti sociali in corso. Ci occupiamo infatti di informazione d’attualità, tradizione, storia e storie, ecologia, progetti sociali, benessere della persona, sana alimentazione con attenzione particolare al biologico, al vegan e al km0, arte di riuso e riciclo, pratiche olistiche e molto altro. Come lo facciamo? Attraverso l’arte di strada, eventi per bambini e famiglie, il teatro civile, la musica di qualità, gli spettacoli, le mostre mercato con ospiti artigiani che lavorano solo materie prime naturali o materiale di riuso, dibattiti, conferenze, tavole rotonde e presentazioni di libri. Il tutto, cercando di fare rete e collaborando con altre associazioni del territorio e incrementando il flusso del turismo culturale proveniente da tutta Italia. 

da tempo può contare sul sostegno organizzativo delle istituzioni pubbliche, come Regione Toscana, Provincia e Comune di Lucca e dal 2016 da una lunga serie di Media Partner che sostengono e credono nei nostri eventi. 

Per accrediti, informazioni e materiale stampa: info@ecoeventi.com 

mappa