Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


La Fondazione Ragghianti partecipa al Desco con un laboratorio artistico dedicato alla “Eat Art” Real Collegio, Sala Mais 02-12-2018



Musei di Lucca per il Desco -

Sabato 2 dicembre ore 11 - Real Collegio, Sala Mais

La Fondazione Ragghianti partecipa al Desco con un laboratorio artistico dedicato alla “Eat Art”


La Fondazione Ragghianti partecipa alla 14ª edizione del Desco all’interno dell’iniziativa “I Musei di Lucca per il Desco” proponendo il laboratorio artistico “Resti a tavola?”, dedicato ai “Tableaux-Pièges” di Daniel Spoerri, fondatore della Eat Art.
Il laboratorio, a cura di Federica Chezzi, Angela Partenza e Valentina Del Frate, si terrà domenica 2 dicembre alle ore 11 presso il Real Collegio nella Sala del Mais ed è rivolto ai bambini tra i 6 e i 10 anni.
Il laboratorio è gratuito ed è previsto un numero massimo di partecipanti di 20 bambini. Per informazioni e prenotazioni: tel. 0583 445736, e-mail: ufficio.cultura@comune.lucca.it.

L’artista rumeno-svizzero Daniel Spoerri, le cui opere sono oggi nelle più importanti collezioni del mondo, dal MoMA di New York al Centre Pompidou di Parigi, è il fondatore nel 1967 della corrente artistica della Eat Art, con cui l’artista intendeva avviare una riflessione critica sui princìpi fondamentali della nutrizione, celebrando la ritualità del quotidiano e l’unicità intrinseca di ogni pasto.
Nella “Eat Art Gallery” a Düsseldorf, attraverso performance interattive, Spoerri creava i “Tableaux-Pièges”, ironici e poetici “quadri-trappola” nei quali erano fissati – come in una fotografia – i resti dei pasti consumati.

I bambini saranno gli artisti dei propri “quadri-trappola” creando una composizione astratta con piatti, coltelli, forchette e bicchieri che, una volta incollati alla tavola e appesi al muro, si trasformeranno nei cerchi, nelle linee e nei colori della propria opera d’avanguardia.

Il Desco 2018, evento organizzato dalla Camera di Commercio di Lucca, è patrocinato dal Ministero per i beni e le attività culturali, dal Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, dalla Regione Toscana, dal Comune di Lucca, con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

mappa