Da Vedere:

Viareggio - Teatro Politeama

VIAREGGIO - TEATRO POLITEAMA

Il Politeama di Viareggio nasce come teatro, col nome di Alhambra, nel 1869, ed è una costruzione in legno - all'inizio piuttosto precaria, ma poi rimaneggiata e irrobustita - che dai viareggini, appassionati al gioco dei soprannomi, fu subito ribattezzato il Cavallo di Troia. Agli inizi del secolo dopo un passaggio di proprietà, e in seguito alle osservazioni di una apposita commissione tecnica, la struttura fu demolita e ricostruita, sempre in legno, mantenendo quindi il soprannome, ma cambiando il nome 'ufficiale': Nuovo Politeama. L'inaugurazione il 2 agosto del 1902 con Come le foglie di Giuseppe Giacosa messa in scena dalla compagnia di Ermete Novelli.
Nel 1918 si costituì la società di gestione Anonima spettacoli e successivamente il drammaturgo Enrico Pea divenne consigliere delegato e direttore del Politeama: nel teatro di fianco al molo furono così rappresentati lavori di Pea, commedie e opere di Puccini. Il locale, nonostante ulteriori interventi di ammodernamento, rimase il Cavallo di Troia fino allo scoppio della guerra.
Colpito da una bomba e semidistrutto fu ricostruito nel 1947, questa volta in cemento armato. Il locale è stato ulteriormente ristrutturato, approntando migliorie sia tecniche che estetiche.
Oltre ad ospitare la stagione teatrale il Politeama è una comodissima sala cinematografica.
https://www.toscanaspettacolo.com/index.php?code=2810

•    lungomolo Corrado Del Greco VIAREGGIO Lu
•    Tel. 0584 962035
•    Sito internet https://www.comune.viareggio.lu.it

Stagione Teatrale
https://www.toscanaspettacolo.com/index.php?code=3446

© Immagini e testi protetti da copyright.
Ne è proibito l'uso senza l'autorizzazione dei legittimi proprietari.

Mappa