Tutti gli eventi


Puccini Chamber Opera Festival Sabato 8 maggio 08-05-2021 / 31-07-2021



Puccini Chamber Opera Festival

Sabato 8 maggio prende il via alle ore 17, nel Teatro di San Girolamo, il Puccini Chamber Opera Festival organizzato dalla associazione Cluster in collaborazione col Teatro del Giglio e con la direzione artistica di Girolamo Deraco. La presentazione è avvenuta in diretta streaming con la partecipazione del Direttivo Cluster ( Francesco Cipriano, Renzo Cresti, Girolamo Deraco) l’assessore Stefano Ragghianti, il dirigente del Provveditorato agli studi Donatella Bonriposi, Maria Alberti della Fondazione Zeffirelli, il regista Massimo Luconi e Marco Cardone della Ema Vinci Records. Tutti hanno espresso il grande piacere nel constatare la volontà di far ripartire la cultura e in special modo la musica, composta in prevalenza da giovani artisti.
Il Festival è dedicato alle opere dei nostri giorni, programmato nella primavera del 2020 e rinviato a causa del Covid 19. In realtà le limitazioni sanitarie obbligano a iniziare solo in diretta streaming per quanto riguarda gli spettacoli dell’8 e 15 maggio. Questo grazie alla disponibilità della Ema Vinci Records che manderà in onda sul proprio canale You Tube e Facebook la diretta di questi eventi che hanno i seguenti titoli: Opera Psico (8 maggio) e Opera Racconto (15 maggio). Tutti con esecuzioni di composizioni in prima assoluta. Nello specifico saranno eseguite nel primo pomeriggio Walter ego di Horacio Viñales Méndez, Cibertstain di Jaime Martínez e Anna O Bertha di Stefano Chelotti. Nel secondo pomeriggio ci sarà l’esecuzione del Vicolo della Felicità di Francesco Cipriano, Èmilie & Voltaire di Nicholas Gentile e Redención di Johanny Navarro. Il 28 maggio, in collaborazione con la Scuola di Musica Sinfonia si terrà alle 18, nell’auditorium della scuola, il primo degli “Incontri col Maestro” coordinati da Renzo Cresti. In questo caso con Gaetano Giani Luporini in occasione del suo 85° compleanno.
In giugno il Festival ritornerà nella sua location originale e cioè il Teatro di San Girolamo. Esattamente il 12 e 19 (sempre alle ore 17). Titoli dei due pomeriggi sono: Opera Erotica e Opera Mito. Il 12 saranno eseguite le opere Amor Semper Triumphat di Diego Sánchez Haase, Tongue and Groove di James Ogburn e Eight Songs for a Drag Queen di Girolamo Deraco. Lo spettacolo del 19 vedrà l’esecuzione delle opere The Fake's Disgress di Antonio Ferdinando Di Stefano, “. –” di Eduardo Vella e Melpomene di Andrea Ottani.
Il 26 di giugno trasferimento del Festival nell’Auditorium della Fondazione BML dove alle 17 si tiene il secondo appuntamento degli “Incontri col Maestro”, con Giorgio Battistelli, direttore artistico del Festival Pucciniano di Torre del lago. Sabato 3 luglio, (ore 17) incontro con Mauro Montalbetti, direttore artistico del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano. Chiude gli “Incontri col Maestro” sabato 17 luglio Antonio Bellandi che alle 17 presenta il libro “Il teatro musicale di Michele Dell’Ongaro”.
Il Festival si concluderà sabato 31 luglio alle ore 21 nell’Auditorium del Suffragio con lo spettacolo dal titolo Opera Sacra e la rappresentazione delle opere La Santa Panciera di Andrea Gerratana, l’Omaggio a Puccini del duo pianistico Datteri-Lencioni, che presenteranno il loro recente CD con musiche di compositori Cluster e lo Stabat Mater di Girolamo Deraco. L’evento è realizzato in collaborazione con Lucca Classica Music Festival. Ingresso 5 €. Da rilevare che gli strumentisti sono tutti lucchesi.
Alla fine del Festival sarà assegnato al migliore interprete femminile e maschile un premio dedicato alla memoria di Luigi Roni, il famoso baritono lucchese recentemente scomparso. La scelta avverrà tra i cantanti solisti che interpreteranno le opere in prima assoluta: Alejandra Meza (soprano), Monica Marziota (soprano), Maria Elena Romanazzi (soprano), Lorenzo Martinuzzi (baritono), Alessandro Martinello (baritono), David Whitwell (controtenore e trombone).
Il Festival è organizzato grazie ai contributi delle Fondazioni BML e CRL, con il patrocinio del MIUR di Lucca e Massa Carrara e la collaborazione delle Fondazioni Giacomo Puccini, Franco Zeffirelli, Scuola di Musica Sinfonia, Ema Vinci Records, Lucca Classica Music Festival. Media Partner: Ecce Musica.

mappa