Tutti gli eventi


Forte dei Marmi - Mostra paramenti e icone sacre Filippo Sorcinelli e l’atelier LAVS 24-06-2021 / 25-07-2021

Filippo Sorcinelli e l’atelier LAVS

partecipano alla mostra

RE-NAISSANCE/RI-NASCIMENTO
Un dialogo fra pittura rinascimentale, arte contemporanea, paramenti e icone sacre.

A cura di Armando Fusco

Fino al 20 giugno 2021

Fortino Leopoldo I

Forte dei Marmi (LU)


Dal 24 giugno al 25 luglio 2021

Centro Espositivo LEO-LEV

Vinci (FI)

Testo alternativo
È in corso al Fortino Leopoldo di Forte dei Marmi fino al 20 giugno e poi proseguirà al Centro Espositivo LEO-LEV di Vinci (FI) la mostra RE-NAISSANCE/RI-NASCIMENTO a cura di Armando Fusco. Tra i suoi protagonisti anche Filippo Sorcinelli che espone alcune vesti sacre realizzate dal suo Atelier LAVS, in particolare i paramenti creati per papa Benedetto XVI.



La mostra è promossa dall’Assessorato alla Cultura della Città e dalla Villa Bertelli, curata e prodotta da Armando Fusco, in collaborazione con il Centro Espositivo Leo-Lev di Vinci (FI), la DurerArts Gallery di (FI), l’ass.ne A.L.E.R.AMO - Museo Civico di Moncalvo (AT), l’Atelier LAVS di Filippo Sorcinelli – Mondolfo (PU) e le Pontificie Fonderie Marinelli di Agnone (IS).



L’esposizione presenta un singolare percorso espositivo tra opere pittoriche del '500, arte contemporanea, paramenti e icone sacre ed è dedicata a due grandi momenti della storia della Cristianità: la Pasqua e il Natale che mettono simbolicamente insieme gli elementi chiave della nascita e della rinascita.



A scandire il “ritmo” della mostra, le campane della storica Pontificia Fonderia Marinelli in dialogo con varie tipologie di opere: la replica eseguita dall’Opificio delle Pietre Dure della scultura dell'Angelo Annunciante di San Gennaro, attribuito da Carlo Pedretti a Leonardo da Vinci, le opere Angeli & Nodi di Oreste Ruggiero, i capolavori cinquecenteschi di Jacopo Bassano, Vittore Carpaccio, Denijs Calvaert, Dosso Dossi, Giovanni de Vecchi, Carlo Portelli, Domenico Puligo e la presenza artisti contemporanei come Adele Barbato, Maria Franca Bartesaghi, Gianni Colonna, Marcello Di Pierro, Filippo Sorcinelli, Antonio Vito Faraone, Ettore Marinelli, Paolo Patriarca, Domenico Sorrentino.



Filippo Sorcinelli è presente con LAVS, acronimo di Laboratorio Atelier Vesti Sacre (ma anche Lode, in latino) che si occupa dello studio, della progettazione e della realizzazione di vesti sacre, di suppellettili ed accessori per la sacra liturgia cattolica.



Quest’anno LAVS celebra i venti anni di attività che l’hanno portato ad essere un riferimento d’eccellenza nel settore sia in Italia che all’estero, tanto da tenere costanti rapporti con gran parte delle diocesi, e da lavorare in stretta collaborazione con l’Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice.



Il lavoro di LAVS è conosciuto in tutto il mondo anche ma non solo per aver realizzato numerose vesti per Papa Benedetto XVI e, non per ultimo, per la messa di inizio pontificato di Papa Francesco nel 2013.

Ancora nello stesso anno a Filippo Sorcinelli viene affidato il compito di ricostruire i paramenti sacri in occasione della Ricognizione delle spoglie di Papa Celestino V a L’Aquila.



LAVS nasce a Mondolfo paese natale di Filippo Sorcinelli, dove tutt’ora vive. Dopo aver intrapreso un percorso di studi incentrato sull’arte e la musica diventando organista, Filippo inizia ad apprendere l’arte della sartoria e del ricamo dalla zia e dalla sorella. È nel 2000, grazie ad una telefonata, che la sua passione diventa anche un lavoro: un amico gli confida al telefono che sta per prendere i voti e Filippo decide di confezionare la sua prima casula per lui. È così che, spinto dal desiderio di sperimentarsi in un territorio nuovo e inesplorato, nel 2001 fonda LAVS.

Ma c’è di più, perché Filippo Sorcinelli decide anche di profumare le confezioni che custodiscono i paramenti sacri al momento di essere spedite e così nel 2013 fonda anche il marchio di profumi d’arte FILIPPO SORCINELLI.



Scarica il comunicato stampa



Rimango a disposizione per fornire ulteriori informazioni e immagini in alta risoluzione.



Un cordiale saluto,

Maria Chiara Salvanelli



Maria Chiara Salvanelli

Press Office & Communication

Via Bocconi 9

20136 Milano

cell + 39 3334580190

mariachiara@salvanelli.it

mappa