Tutti gli eventi


Garfagnana - Festival del Comico le audizioni nazionali al Teatro Alfieri 03-06-2024 / 07-08-2024



Festival del Comico… in Shakespeare: le audizioni nazionali al Teatro Alfieri
Il Festival è ideato e curato da Consuelo Barilari e realizzato dal Comune di Camporgiano in collaborazione con Schegge di Mediterraneo, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. È dedicato ad uno tra i più grandi protagonisti della comicità e dello spirito shakespeariano nel nostro secolo: Gigi Proietti

CAMPORGIANO - L’ambizioso Festival sulla comicità, ispirato al teatro di William Shakespeare, dalla prima settimana di luglio alle fine di agosto proporrà nelle verdi foreste - tra le valli, le chiese romantiche e le fortezze della Garfagnana - un percorso di spettacoli, stand-up comedy, laboratori e incontri dedicati alla figura del fool, il personaggio comico per eccellenza antesignano di tutti i comici del nostro tempo: da Woody Allen, a Luis de Funes, da Martin Feldman fino a Gigi Proietti, figura di riferimento, simbolo della comicità e della trasgressione, sempre presente nelle commedie, ma anche nelle tragedie, di William Shakespeare.

Il Festival sarà ambientato in uno degli angoli più suggestivi della Garfagnana, Camporgiano, il cui stesso nome evoca gli intrighi magici e amorosi delle opere di Shakespeare e dove si esprime alla perfezione quella natura bucolico-pastorale delle commedie shakespeariane, stuzzicando la fantasia degli spettatori per ritrovare qui la magia e le suggestioni della Foresta di Arden - meraviglioso bosco immaginario dove regna l'utopia, il sorriso, la complicità, l'amore, e soprattutto la giovinezza, e dove si svolgono gli intrighi amorosi della famosa commedia “Come vi piace”.
Il Festival - che vorrebbe negli anni raccogliere intorno al genio shakespeariano della comicità artisti e studiosi - si apre, già da questa prima edizione, con un percorso laboratoriale di alta formazione sulle origini della comicità in Shakespeare e sul fool - in residenza nella splendida cornice dei boschi della Garfagnana - guidato da attrici e attori comici provenienti dal teatro e dalla televisione. Il percorso laboratoriale convergerà nella creazione di cinque pièces teatrali dalle cinque più divertenti commedie di William Shakespeare: “Sogno di una notte di mezza estate”, "Come vi piace", "Molto rumore per nulla", "La bisbetica domata" e "Due gentiluomini di Verona".

In questo primo anno si gestiranno le basi per la creazione di una compagnia di comici under 35 stabile del Festival che metterà in scena, ogni anno, spettacoli sul Bardo ma non solo. Le audizioni nazionali, rivolte ad attrici ed attori comici under 35, si terranno domenica 2 e lunedì 3 giugno presso il Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana in provincia di Lucca.

Il Festival, unico come il territorio che lo ospita, è un site specific per calare i personaggi comici delle cinque più divertenti commedie di William Shakespeare, adattate dal grande critico e traduttore del Bardo Masolino D'Amico, nel contesto bucolico della Garfagnana ed in particolare in piazze, pievi, chiese nel nei boschi, nei borghi e al cospetto dell’evocativa Rocca Estense di Camporgiano.

Il Festival è ideato e curato da Consuelo Barilari e realizzato dal Comune di Camporgiano in collaborazione con Schegge di Mediterraneo, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. È dedicato ad uno tra i più grandi protagonisti della comicità e dello spirito shakespeariano nel nostro secolo, Gigi Proietti, che nel suo Globe Theatre a Villa Borghese a Roma - dedicato alle rappresentazioni di William Shakespeare con i più grandi attori del panorama internazionale - volle portare in scena e produrre, per un mese di repliche nel suo grande teatro, “Fool I comici in Shakespeare” – storico spettacolo di Schegge di Mediterraneo (progetto e regia di Consuelo Barilari) con allora protagonisti cinque straordinari giovani attori comici oggi affermati: Roberto Alinghieri, Marco Avogadro, Francesco Bonomo, Lorenzo Lavia, Adolfo Margiotta e Andrea Nicolini.

Da questo spettacolo nasce il progetto del Festival. Dal 13 al 20 luglio e dal 1° al 7 agosto, nella splendida cornice dei boschi dell’Alta Garfagnana, avranno luogo le residenze teatrali en plein air in preparazione del festival. Un percorso di alta formazione in residenza per 10 attrici ed attori comici under 35 che saranno selezionati a seguito delle audizioni nazionali in programma domenica 2 giugno, dalle ore 10.30 alle ore 19.30, e lunedì 3 giugno, dalle ore 15.30 alle ore 19.30, presso il Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana in provincia di Lucca.

“Il Festival – dichiara la direttrice artistica Consuelo Barilari - costituisce un percorso virtuoso sulla comicità e una buona pratica sul Teatro di Shakespeare, che si fonda su tre punti: lo studio e la formazione sulla comicità attraverso la rivoluzione portata dal Fool nelle commedie di William Shakespeare; la messa in connessione tra ispirazione creativa ed artistica e ambiente naturale e storico che dialogano e dove la natura “si fa Teatro” ; e infine la riqualificazione della Comicità attraverso interventi, incontri, Libri. . Il percorso attraverso il Fool permette un approccio innovativo, curioso e stimolante, che privilegia gli aspetti “comici" delle opere del Bardo”.

Le attrici e gli attori che vorranno partecipare alle selezioni dovranno iscriversi entro il 30 maggio mandando una mail all’indirizzo graalcultfest@gmail.com, comunicando la data (tra quelle indicate) e la fascia oraria nella quale intendono sostenere il provino.


mappa