Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Lucca - Forum Europeo Digitale 2013 YouTube/Google insegna (gratis) a diventare star del web 07-06-2013



Lucca al centro dei nuovi media con il "Forum Europeo Digitale". E YouTube/Google insegna (gratis) a diventare star del web
Gli studi di YouTube

Vi dicono niente nomi come Barbie Xanax, Daniele Doesn't Matter, I Licaoni o Alice Audrey? Loro sono YouTube Stars, seguite on line da centinaia di migliaia, a volte milioni di persone per ogni video autoprodotto girato dal divano di casa o dal pc in camera da letto. E come sempre succede, a tanti spettatori corrispondono sempre richieste di comparsate in tv e acquisto di spazi pubblicitari e tutto ciò rende quella della YouTube Star una professione vera e propria, accessibile a tutti coloro in grado di cavalcare linguaggi e tematiche di interesse per il grande pubblico della rete, creando mode e tendenze.

Certo, a dirla così sembra facile: mica si può iniziare a scrivere romanzi senza conoscere l'alfabeto? Ed è proprio l'"abbecedario", quello che si propone di insegnare il workshop gratuito "Casi di successo per i creatori di contenuti" - in programma il 7 giugno a Palazzo Ducale nel calendario del decimo "Forum Europeo Digitale" -: è una guida su come diventare star di Internet a cura di Federica Tremolada (Strategic Partner Manager YouTube/Google), e Laura Corbetta (Ceo & Founder YAM112003 Endemol) a cui potranno partecipare solo i primi 60 che si iscriveranno scrivendo all'indirizzo mail forum@comunicaredigitale.it.

Il 7 giugno Lucca sarà infatti al centro dei media digitali, celebrando dieci anni dell’evento più longevo della rivoluzione globale delle comunicazioni, delle relazioni sociali, dell’industria creativa e dei contenuti culturali: nello scenario di Palazzo Ducale e alla presenza di rappresentanti del Parlamento Europeo, Commissione Europea e Istituzioni, 32 speakers, 83 miliardi di euro di fondi Ue, scenari sul 4k, Second Screen e 3D, saranno protagonisti di un Forum Europeo Digitale che taglia il traguardo dei 10 anni e celebra l’evento con un programma ricco di contenuti e speakers prestigiosi, ma, soprattutto, si pone l’obiettivo di indicare quale sia il piano per la crescita digitale in Italia ed Europa.

Con il 14% di contributo alla crescita del Pil italiano negli ultimi 4 anni, 700mila nuovi posti di lavoro creati e 7 Mld di surplus per i consumatori italiani, l’economia digitale rappresenta una importante occasione per rafforzare le imprese e dare nuove risposte all’industria dei Media Digitali, che cercano soluzioni e progetti per uscire da una difficile fase finanziaria e di caduta degli investimenti. A Palazzo Ducale, l’Europa e le istituzioni italiane, ma anche i principali protagonisti del settore, sapranno delineare gli scenari competitivi e le soluzioni per aumentare l’offerta digitale sul mercato interno europeo ed internazionale.

“Le presenze di Amalia Sartori e Silvia Costa rappresentano un vanto ed un onore per il Forum Europeo 2013 – ha detto questa mattina nel corso della conferenza stampa dell'evento Andrea Michelozzi, presidente di Comunicare Digitale, alla presenza del sindaco Alessandro Tambellini e del presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli (che hanno definito il Forum come un'importante occasione per la città) – perché non solo sono il prestigio italiano presso la sede del Parlamento Europeo, ma portano in dote “il monte dei fondi Ue” per un totale di 83 Mld di euro, che con Horizon 2020 ed Europa Creativa sono una occasione imperdibile ed importante per i Media Digitali italiani”.

Alla loro presenza si aggiungeranno anche interventi del Commissario per l’Industria Antonio Tajani, vice presidente della Commissione Europea, e di Roberto Viola, Dg della Connect della Ue, per conto del Commissario NeelieKroes, oltre ad interventi di altri Mep del Parlamento Europeo, come Gianni Pittella, Patrizia Toia, Vittorio Prodi, Claudio Morganti, Niccolò Rinaldi ed Erminia Mazzoni, personalità riconosciute a livello globale, come Leonardo Chiariglione, “papà del Consorzio Mpeg” e Fabio Colasanti, Presidente dell’Istituto Internazionale di Comunicazione, già direttore generale della Commissione Europea.

Il Forum Europeo Digitale 2013 ha il patrocinio degli Uffici di Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e del Parlamento Europeo.

“E’ un’edizione speciale e grazie al contributo di personalità di rilievo, sarà una giornata memorabile – ha aggiunto Michelozzi -, perché con Hd Forum Italia riprenderemo la discussione sulla qualità digitale con la novità del 4k, che ha riscosso un importante successo nella conferenza di Saint Vincent; presenteremo un panel 'tutto al femminile' sui contenuti digitali, mai visto prima in Italia ed ancora la visione dell’industria con i protagonisti della Tv, la convergenza con tablet e smartphone, l’utilizzo efficiente del satellite e gli aspetti regolamentari. Questioni pratiche, concrete, che vedranno Lucca protagonista anche con importanti iniziative che saranno annunciate in occasione del Forum”.

Per la parte internazionale, il direttore generale dell'inglese Digital Television Group,Richard Lindsay Davies, il capo dello Sviluppo Connect Tv di Samsung, Nathan Sheffield, la vice chairman e imprenditrice dell’anno, Adriana Cisneros del Gruppo Cisneros, il produttore di contenuti d’avanguardia, Berti Kropac, saranno presenti a Palazzo Ducale.

“Abbiamo pensato al pubblico, ai ragazzi e nativi digitali per dare loro una occasione fantastica di conoscere meglio la rete ed avere una grande occasione di visibilità e, chissà, successo – si legge in un comunicato a firma di Carla Bressan, responsabile organizzativo del Forum -. Grazie a YouTube/Google e Yam112003/Endemol, presentiamo 'Casi di successo per i creatori di contenuti' che è una guida su 'Come diventare una YouTube Star!' ed è la prima volta che i partecipanti potranno comprendere come la produzione di nuovi contenuti potrà renderli popolari e dare una grande occasione di vedersi remunerare la loro idea". L’iniziativa - come anticipato - è a ingresso gratuito e con soli 60 posti a disposizione.

Il programma della giornata e l’iscrizione gratuita al Forum Europeo Digitale sono invece consultabili su www.forumeuropeo.tv e www.comunicaredigitale.it. HashtagTwitter #forumeuropeo. Le conferenze si terranno nella Sala Ademollo di Palazzo Ducale, mentre l’area Expo e Tv sarà allestita in Sala Staffieri, e la Business Networking Area nella Loggia degli Ammannati.

mappa