Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Lucca Comics e Games 2011 Il ritorno della grande avventura 28-10-2011 / 02-11-2011

Preparatevi per il cammino verso una CINQUE giorni imperdibile!
Il Festival internazionale del Fumetto del Gioco e dell'Illustrazione durerà quest’anno cinque giorni, dal 28 ottobre al 1 novembre 2011 e sarà dedicato a Emilio Salgari e all’avventura in generale.
 

Locandina Ufficiale della Manifestazione 2011

Tra le mura di Lucca previsti centinaia di eventi, ed oltre 150mila persone.“L’Avventura la posso trovare anche in una cosa piccolissima. Anche in un atomo, come Brick Bradford nel suo Viaggio in una moneta”. Così dichiarava Hugo Pratt, uno dei grandi ed indiscussi Maestri d’Avventura.

E proprio l’Avventura sarà protagonista tra le mura di Lucca, che per cinque giorni si trasformerà nella capitale italiana del Fumetto del Gioco e del Videogioco.



Fulcro dell’edizione di quest’anno, infatti, sarà un doveroso omaggio al più grande scrittore italiano di romanzi avventurosi e, cioè, Emilio Salgari, di cui ricorre quest’anno il centenario della morte e l’anno venturo il centocinquantenario della nascita. Il “Capitano” è stato, inoltre, uno degli artefici dell’Unità d’Italia dal punto di vista linguistico perché, con la sua scrittura immediata ma non banale, ha tenuto inchiodati alle pagine dei suoi entusiasmanti libri, milioni di lettori dell’età post-unitaria, dalle Alpi alla Sicilia.Sandokan, il Corsaro Nero e tanti altri indimenticabili personaggi rivivranno attraverso una grande mostra dedicata alle trasposizioni a fumetti dei suoi libri ed alle illustrazioni che hanno corredato i volumi originali e corredano le nuove uscite, per un interesse verso le opere dello scrittore veronese, destinato a perdurare.


Emilio Salgari

Tutto il Festival sarà pervaso da eventi, incontri e concorsi ispirati sia all’opera del “Capitano” rivisitato nei suoi aspetti più avventurosi presenti in ciascun settore, dai Giochi di Ruolo ai Videogiochi di Lucca Games, dal Concorso per Illustratori di Lucca Junior fino agli spettacoli teatrali e alle performances sul palco di Music & Comics, tutti collegati tra loro da un fil rouge denominato “Sotto il Segno dell’Avventura”, che vedrà la partecipazione di grandi esperti, oltre che dei principali esponenti del Fumetto e del Gioco.Lucca Comics & Games, comunque, afferma la sua vocazione internazionale potendo contare, tra i tanti ospiti compresi nel ricco programma di quest’anno, sulla presenza di Herbie Brennan, una delle firme più importanti del Fantasy mondiale, punta di diamante del catalogo Mondadori, e un indiscusso maestro del fumetto mondiale come Hirio Taniguchi, che con la sua mostra e la sua presenza illuminerà lo scenario culturale dell’edizione 2011.
Dalla Gazzetta di Lucca.

Lucca Comics & Games
Via della Cavallerizza, 11 - 55100 Lucca
Tel. +39 (0) 583 48522 - +39 (0) 583 462200
Fax +39 (0) 583 91203
info@luccacomicsandgames.com

Dal 15 ottobre a Palazzo Ducale sono aperte al pubblico le mostre:


Fior e Reviati, tra Distanze e Ricordi

V come Vendetta - La Rivoluzione in bianco & nero
 
Felino Noir - Blacksad, il colore al servizio della storia
 
Emilio Salgari fra letteratura, illustrazione e fumetto
 
Jiro Taniguchi, l'uomo che racconta
 
Sketches Snatched - Il cinema strappato di Massimo Carnevale

LA STORIA DEL COMICS A LUCCA
Lucca Games è la più importante manifestazione italiana nel campo dell’editoria ludica e del gioco in generale. Si svolge annualmente a Lucca nell’ambito di Lucca Comics and Games, nei giorni a cavallo tra ottobre e novembre.



L'edizione del 2008 tenutasi dal 30 ottobre al 2 novembre, ha totalizzato oltre 130.000 presenze [1], mentre quella del 2009 ha raggiunto l'affluenza record di 140.000 persone.


Lucca Games nasce nel 1993 in seno a Lucca Comics, manifestazione già all’epoca punto di riferimento nazionale per gli ambiti del fumetto e correlati. Originata dall’intento iniziale di dare spazio ad un settore commerciale – quello del gioco – vicino a quello del fumetto per clientela e contenuti, sin dall’inizio si caratterizza per la presenza di iniziative non unicamente riguardanti il mondo commerciale, ma esplicitamente rivolte ad aggiungere attrattiva per il pubblico al di là degli espositori commerciali.

Con il progredire degli anni, fermo restando il carattere di mostra-mercato della manifestazione, vengono progressivamente introdotte sempre più attività come concorsi, tornei e aree dedicate, curate direttamente dall’organizzazione e svincolate dagli espositori commerciali.

Agli originali torneo di Mastering, trofeo Grog (per la colorazione di miniature) e premio per il Miglior Gioco Inedito (oltre al premio Best of Show per il miglior gioco commerciale), si aggiungono nel 1995 Giochi di Ruolo Senza Frontiere e Campionato a Squadre di Giochi di Ruolo che tutt’oggi continua sotto il nome di Ruolimpiadi.

E’ invece con l’edizione del 1998 che apre i battenti lo Spazio Performance, dedicato alla pittura dal vivo da parte degli artisti ospiti. Nell’anno 2000 vede invece il debutto l' Indipendence Bay, area dedicata al fandom e all’autoproduzione. Due anni dopo, nel 2002, vede la luce NKG Lucca Model Contest, concorso di modellismo per kit derivati dal mondo del gioco, del fumetto e del cinema fantascientifico e fantasy.

Con l’edizione 2006 e la rivoluzione data dal cambio di sede, si aggiunge un nuovo padiglione, The Citadel, dedicato alla costumistica ed al Gioco di Ruolo dal Vivo. L’edizione 2008 ha visto il debutto di Lucca Games Educational e del Prototype Review Corner: la prima è una nuova sezione della manifestazione, che ne raccoglie i seminari e le attività didattiche, mentre il secondo permette agli autori dilettanti, che lo vogliano, di presentare ad autori ed editori un prototipo di gioco da loro sviluppato per una valutazione.

Nel corso degli anni, Lucca Games si è evoluta ed espansa come giro di affari, spazi espositivi e attrattiva di pubblico. Di conseguenza ha aumentato il suo peso nell’ambito della fiera autunnale di Lucca Comics, che nel 2000 ha cambiato denominazione diventando ufficialmente Lucca Comics and Games, decisione che ha consacrato definitivamente la parità tra le due anime, intrinsecamente collegate, della manifestazione.

Un punto di svolta nella storia di tutta Lucca Comics and Games è costituito dall’edizione 2006: in quell’anno, infatti, l’intero salone cambiò collocazione, abbandonando le tensostrutture del punto fiera di Lucca e tornando all’interno delle mura urbane, nel centro storico. Un ritorno per Lucca Comics ma una novità assoluta per Lucca Games, collocata in una struttura monoblocco di 9500 m2 subito al di fuori delle mura urbane. Pur con le inevitabili difficoltà dovute al cambio e alla logistica necessaria, la scelta si è rivelata premiante con un notevole incremento nel numero dei visitatori.

Le ultime edizioni di Lucca Games sono state connotate da un tema specifico ogni anno, che ne ha costituito una sorta di filo conduttore degli eventi, sia pur non vincolante. Tra le più recenti edizioni così caratterizzate, quella del 2007 dedicata al trentennale di Guerre Stellari e quella del 2008, con l’anniversario di Magic: the Gathering e le commemorazioni per la scomparsa di Gary Gygax.

Ogni edizione di Lucca Games è inoltre caratterizzata da una forte presenza di ospiti, italiani ed internazionali, provenienti dal mondo dell’editoria ludica, come autori ed editori di gioco, ma anche da aree tematiche vicine, come la letteratura e la pittura a tema fantasy e fantascientifico. Gli ospiti di Lucca Games concorrono in questo modo a determinare, con incontri, esposizioni, esibizioni pubbliche e seminari, un senso di “interdisciplinarietà” della manifestazione, integrandola nel grande evento che l’intera Lucca Comics and Games è divenuto negli ultimi anni.
 
Descrizione della Manifestazione
 Espositori


Per la sua posizione nel panorama nazionale, Lucca Games attrae un notevole numero di espositori, non soltanto da settori strettamente collegati all’ambito del gioco ma, in generale, collegati alla cultura ludica, fantastica e fantascientifica. Pur molto sommariamente, date le difficili classificazioni, gli espositori di Lucca Games possono essere divisi in quattro tipologie:

 Autori ed editori di giochi: sono di fatto il nucleo commerciale di Lucca Games, e solitamente le loro aree sono tra i maggiori centri aggregativi per il pubblico. La loro attività in fiera è essenzialmente commerciale, con presentazione di novità editoriali, lancio delle nuove uscite e vendita diretta dei prodotti. Sono inoltre presenti anche editori letterari, che a Lucca Games presentano e vendono i loro autori e titoli a tema fantastico, fantascientifico e fantasy. Con le ultime edizioni, alle case editrici di giochi da tavolo e di ruolo si sono aggiunte rappresentanti dell’industria del videogioco;

 Rivenditori di giochi, negozi specializzati: pur non rappresentando (se non in alcuni casi, su piccola scala) realtà editoriali, sono gli espositori presenti in maggior numero, con stand-negozio finalizzati alla vendita diretta dei prodotti per sfruttare la grande presenza di pubblico. Spesso, negli stand si possono trovare anche articoli di modellismo e affini, sempre però in linea con il mondo dei giochi e dei fumetti-cartoni;

 Associazioni, realtà indipendenti: le associazioni ludiche -italiane e non- sono presenti in massa per presentare le loro attività al pubblico del settore, e prendere o mantenere contatti con altre associazioni o case editrici. Per esse, Lucca Games rappresenta un’enorme occasione di visibilità, e il punto cardine di una rete associativa che riunisce le realtà ludiche locali a livello nazionale. Molte associazioni organizzano in occasione di Lucca Games eventi di gioco di grandi dimensioni, anche con la collaborazione diretta della fiera, con il doppio scopo di attrarre pubblico e guadagnare visibilità.

 Artisti ed artigiani: pittori ad ambientazione fantasy e costruttori di armi ed armature in stile medioevale, ma anche artisti della grafica digitale e creatori di props e costumi cinematografici. Pur non direttamente coinvolti nel mondo del gioco, il pubblico di Lucca Games rappresenta comunque un notevole mercato per queste realtà.

 Eventi

Oltre agli appuntamenti proposti dagli espositori, Lucca Games organizza anche ogni anno, direttamente, una serie di eventi legati al mondo del gioco come tornei, premi, concorsi e seminari.

Il premio Best of Show è il premio per i prodotti di punta dell’industria ludica, assegnato da una giuria al gioco ritenuto migliore tra quelli presentati dalle case editrici in ognuna delle seguenti categorie: miglior Gioco di Ruolo, miglior Gioco Collezionabile, miglior Gioco di Carte e miglior Gioco da Tavolo. Esso è di fatto la vetrina dei prodotti su cui le case editrici puntano ogni anno, e gode di un notevole seguito nel pubblico. I prodotti vincitori possono portare un apposito logo sulla confezione, che li qualifica come primi classificati.

Se il Best of Show si rivolge ad un ambito essenzialmente commerciale, il premio per il Miglior Gioco Inedito è invece focalizzato sugli autori indipendenti e amatoriali. Esso propone infatti, come premio per il miglior prototipo presentato, la pubblicazione dello stesso da parte della casa editrice Da Vinci Games, e la sua distribuzione a cura anche di Lucca Games. Ciò conferisce al concorso connotazione di “trampolino di lancio” per molti autori al debutto, italiani ed esteri.

Il Trofeo Grog per la colorazione di miniature premia i migliori realizzatori nel campo delle miniature da gioco di ogni produttore ed ambientazione, con centinaia di pezzi iscritti in varie categorie. Esso è col tempo divenuto una sorta di vetrina nazionale per i migliori pittori di miniature, che vi presentano ogni anno i loro lavori.

New Kit Generation - Lucca Model Contest, è invece un concorso rivolto al mondo del modellismo puro, sia pure a tema fantastico e fantascientifico. Organizzato dall’associazione New Kit Generation Community, è indetto direttamente dal Comune di Lucca per mezzo di Lucca Games. Oltre all’aspetto di competizione, il concorso sviluppa anche una vastissima esposizione dei modelli in gara nei padiglioni, per il voto della giuria popolare.

Il Torneo di Mastering, rivolto agli appassionati di Giochi di Ruolo, è un evento che esiste sin dalle prime edizioni di Lucca Games. Ad esso può partecipare qualsiasi master (o custode, narratore…) tenga una sessione di gioco in fiera, mediante iscrizione ad una lista di partecipazione presso la segreteria della ludoteca. Il meccanismo di valutazione è basato su quesiti sottoposti dall’organizzazione ai giocatori dopo il termine della sessione di gioco.

Sempre nel mondo del Gioco di Ruolo, si tengono a Lucca Games ogni anno le Ruolimpiadi (ex Giochi di Ruolo Senza Frontiere), il campionato nazionale italiano a squadre di Giochi di Ruolo e narrazione. Durante tutti i giorni della fiera, le squadre partecipanti tengono i loro giochi, a cui partecipano giocatori delle altre squadre. Con il tempo, le Ruolimpiadi sono divenute un vero e proprio punto di ritrovo per i giocatori di giochi Ruolo di tutta Italia, con squadre storiche dal notevole palmares e ogni anno nuovi debuttanti.

Ultima aggiunta, con l’edizione 2008, è stata quella di una struttura dedicata a seminari e formazione: Lucca Games Educational. In essa vengono raccolti in un programma specifico gli incontri di formazione tenuti dagli ospiti della manifestazione, con un’apposita sede distaccata dai padiglioni per maggiore tranquillità. Le iscrizioni si tengono prima dei giorni di fiera, consentendo quindi un accesso selezionato e a numero chiuso, a garanzia di maggior qualità degli incontri formativi, al termine dei quali i partecipanti ricevono un attestato formale di partecipazione. Sempre del 2008 è il varo del Prototype Review Corner. Autori dilettanti, siano essi semplici appassionati o persone che hanno deciso di tentare il "grande salto" nel mondo del professionismo, possono mostrare i prototipi di giochi da loro realizzati ad autori ed editori italiani ed internazionali, allo scopo di trarne opinioni, consigli ed indicazioni utili per il suo perfezionamento.
 Ospiti

Sin dalle prime edizioni, la presenza di nomi noti dell’editoria ludica e delle aree affini - come l’illustrazione e la letteratura fantastica - è stata uno dei punti a cui l’organizzazione di Lucca Games ha puntato, utilizzandolo come volano per costruire ed espandere l’offerta culturale della manifestazione e consolidarne l’importanza. Ogni edizione è di conseguenza caratterizzata dalla presenza di una nutrita presenza di ospiti italiani, europei ed internazionali; la loro presenza fa parte delle attività non legate all’ambito strettamente commerciale della manifestazione, ed è fortemente votata alla promozione degli aspetti culturali del gioco tra i visitatori con seminari, mostre e incontri pubblici.

Secondo una prassi ormai consolidata, ogni edizione ha tre ospiti d’onore a ricoprire tre tipologie: autori/editori di giochi, illustratori ed artisti grafici, scrittori e sceneggiatori a tema fantasy e/o fantascientifico. Questi ospiti sono generalmente selezionati per l’invito in modo da concorrere a costituire il tema caratterizzante dell’edizione a cui partecipano.

Ai tre ospiti d’onore di ogni edizione si affiancano altri ospiti, in numero variabile, che spaziano per tutti i vari campi di interesse di Lucca Games: autori emergenti, illustratori, scultori di miniature, giocatori ed esperti di gioco in genere.

Le attività legate agli ospiti durante i giorni della fiera sono riconducibili ad otto tipologie:

 Mostre: esposizioni fisse di elementi quali giochi, opere d’arte e scritti, solitamente celebrative di anniversari o celebrative della carriera di un particolare ospite;
 Incontri pubblici: per l’annuncio di un nuovo prodotto, o per fare il punto su attività consolidate che vedono l’ospite come riferimento;
 Attività in fiera: pittori ed illustratori dipingono dal vivo in un’apposita area del padiglione, confrontandosi direttamente con il pubblico presente;
 Lezioni e seminari: eventi didattico-educativi mirati al confronto e allo scambio di conoscenze tra relatore e partecipanti su un determinato tema;
 Domanda & Risposta: incontri pubblici per conoscere l’ospite e confrontarsi sulla sua attività e sulle sue opere;
 Interviste: principalmente per gli ospiti internazionali, la loro presenza a Lucca è un'occasione per rilasciare interviste alla stampa specializzata;
 Sessioni di autografi: ormai usuali momenti per chi desideri farsi autografare dall’ospite una sua opera (gioco, quadro, libro eccetera).
 Esame di prototipi: autori dilettanti di giochi presentano agli ospiti i prototipi di loro realizzazione, per ottenerne pareri, valutazioni e consigli.

Tutte le attività degli ospiti di Lucca Games sono inserite in un programma per i giorni della fiera, e sono aperte a tutti i visitatori con l’eccezione dei lezioni e seminari, per i quali è fissato un numero chiuso con preiscrizione e selezione curricolare in base al tema trattato. La partecipazione a tutte le attività è compresa nel prezzo nel biglietto di ingresso a Lucca Comics and Games.

Nelle edizioni più recenti, con il notevole aumento dell’affluenza di pubblico registrato dopo la ricollocazione all’interno del centro storico, agli ospiti diretti dell’organizzazione di Lucca Games si sono aggiunti gli ospiti che case editrici e singoli espositori portano a Lucca per incrementare la propria visibilità nei programmi della manifestazione. Questo fortunato innesco di un circolo virtuoso ha consentito di allargare ulteriormente l’offerta culturale di incontri, seminari e mostre per i visitatori.

Il Programma della Manifestazione

27-10-2011 Ore 15:46

Venerdi' 28 ottobre, ore 10.30: e' il momento dell'inaugurazione dell'attesissima edizione 2011 di Lucca Comics and Games, presso l'auditorium S. Romano.

L’inaugurazione ufficiale della manifestazione alla presenza del sindaco di Lucca Mauro Favilla e delle altre autorità cittadine si terrà venerdì 28 ottobre alle ore 10,30 all’auditorium S. Romano.

Ecco le varie sezioni dell'evento:

COMICS

Sale incontri

10.00 –Sala Incontri Palazzo Ducale - Ruolimpiadi&Mastering – presentazione dei due principali eventi di Lucca Games dedicati agli appassionati dei giochi di ruolo

11.00 – Sala Incontri Camera di Commercio - Comics&Jews - Il giornale dell'ebraismo italiano Pagine Ebraiche presenta il nuovo dossier Comics&Jews dedicato al fumetto e alla cultura ebraica. Da Joan Sfar, a Sarah Glidden, dai supereroi al Talmud. Fino ai segreti di Maus raccontati svelati da Art Spiegelmann. Partecipano Vittorio Giardino, Sarah Glidden, Giorgio Albertini, David Piazza, Ada Treves e Guido Vitale.

12.00 – Sala Incontri Camera di Commercio - Hydra Comics: il fumetto come veicolo promozionale –esplorare e sperimentare con la nona arte nella creazione dell’omonimo prodotto pubblicitario (ProGlo edizioni)

12.00 – Sala Incontri Palazzo Ducale - I comics verso/versus la scultura-Comics versus/towards Sculpture Seminario in collaborazione con la Henry Moore Foundation di Leeds (GB) sui reciproci scambi ed influenze fra il fumetto e la scultura, fino ai moderni esempi di action figures. Partecipano Jon Wood e  Kirstie Gregory (ricercatori della fondazione), Giovanni Russo (Coordinatore Lucca Comics).

13.00 – Sala Incontri Camera di Commercio - Comicus Nerd Prize – Chi vincerà Il premio Nerd d'Oro 2011?

14.00 – Sala Incontri/Showcase Sala V.Veneto - ManiComix - piattaforma di editoria digitale orientata al talent scout La app per iPhone e iPad finalizzata a fornire una vetrina a nuovi talenti del fumetto (Non Conventional Factory)

14.00 – Sala Incontri Camera di Commercio - Law e Legion 75 - presentazione del primo volume della miniserie italiana, Legion 75 di Walter e Renato Riccio e del n. 0 della nuova miniserie Law di Davide Caci e Giorgio Salati. Partecipano gli autori. (Edizioni Star Comics)

14.00 – Sala Incontri Palazzo Ducale - “Eccetto Topolino”: perché? 1932-1945 Le misteriose dinamiche del Fumetto in Italia durante il Fascismo e la nascita del fumetto avventuroso italiano. Seminario a cura di Pier Luigi Gaspa (Lucca Comics & Games) e Andrea Mazzotta (Nicola Pesce Editore). Durante l'incontro: Presentazione del Volume Eccetto Topolino, di Fabio Gadducci, Leonardo Gori e Sergio Lama, edito da Nicola Pesce Editore. Intervengono Alfredo Castelli, Alberto Becattini, Luigi F. Bona, Mimmo Franzinelli, Juri Meda, Leonardo Gori Fabio Gadducci e Sergio Lama. Coordina: Pier Luigi Gaspa

15.00 – Sala Incontri Camera di Commercio Lavorare col Fumetto: MERCATO – Code lunghe e torte piccole Editoria, modello “Long Tail”, presenza dell’editoria online e nicchia del fumetto. Intervengono Mirko Tavosanis (Università di Pisa, Dipartimento di Studi italianistici) e Francesco Varanini (giornalista e scrittore: “Editoria. Online?”)

15.00 – Sala Incontri/Showcase V.Veneto Garibaldi, eroe di fatto - di Lele Vianello; presentazione dell’omonimo volume (Editori del Grifo). Presenti l’autore, l’ Assessore alla Cultura della Provincia di Siena Marco Saletti, il Direttore e Responsabile P.O. Biblioteca Comunale degli Intronati di Siena Luciano Borghi e l’editore.

16.00 – Sala Incontri Camera di Commercio - Mystura: Le Leggi Fisiche del Male - Presentazione del Primo Numero della omonima serie a Fumetti Comico-Fantasy (BMZ)

17.00 – Sala Incontri Camera di Commercio - Comics.it... e il fumetto divenne app! – Presentazione di iComics.it, il portale tutto italiano che permette gratuitamente a ogni fumettista di trasformare le proprie tavole in applicazioni per smartphone e tablet. (Shockdom Editore)

17.00 – Sala Incontri Palazzo Ducale - Shanghai Devil - Presentazione della nuova serie scritta da Gianfranco Manfredi (Sergio Bonelli Editore)

18.00 – Sala Incontri Camera di Commercio - Supereroi, Superobots e Superidee! - Romabot centurion, Defenders of Europe e Capitan Nova Magazine 8: Le nuove frontiere del fumetto italiano (Emmetre Ed.) Intervengono Fabrizio De Fabritiis (autore), Daniele Rudoni (disegnatore), Aurelio Mazzara – (disegnatore) e Michele Nucera (colorista). Modera Umberto Ruffino

18.00 – Sala Incontri Palazzo Ducale - Comics Talks VI: sessione 1

Video killed pornofumetto star - Il destino del fumetto erotico, nell’era di Internet, è segnato per sempre? Partecipano Laura Scarpa, MP5, Giovanna Maina, Sara Pavan. Modera Paolo Interdonato

Show case

9.00 – Showcase Piazza Napoleone - Incontro con Giulia Sagramola autrice di Bacio a cinque (Topipittori) Evento Lucca Junior Riservato alle scuole

10.00 – Showcase Piazza Napoleone Incontro con Tuono Pettinato autore de Il magnifico lavativo (Topipittori) Evento Lucca Junior Riservato alle scuole

11.00 - Showcase Piazza Napoleone Incontro con Whena autrice di Pets (Kappa Edizioni)

Evento Lucca Junior Riservato alle scuole

13.00 – Sala Incontri/Showcase V.Veneto Showcase di Paolo Cossi (Hazard Edizioni) autore di Ararat, la montagna sacra maledetta (Hazard Edizioni)

13.00 – Showcase Piazza Napoleone Incontro con Francesca Follini (Centro Fumetto Andrea Pazienza) Francy! - La scombinata vita di una giovane autrice non qualunque…

14.00 – Sala Incontri/Showcase Sala V.Veneto ManiComix - piattaforma di editoria digitale orientata al talent scout La app per iPhone e iPad finalizzata a fornire una vetrina a nuovi talenti del fumetto (Non Conventional Factory)

14.00 – Showcase Piazza Napoleone Incontro con Davide Reviati autore di Morti di Sonno (Coconino Press). Ospite di Lucca Comics and games e protagonista con la mostra “Fior e Reviati: Fra distanze e ricordi”

15.00 - Showcase Piazza Napoleone Incontro con Vanna Vinci (Rizzoli Lizard) The Monster is back! La bambina Filosofica

16.00 – Sala Incontri/Showcase V.Veneto Digital Showcase di Gabriele dell’Otto (MKS-Octavalegio) disegnatore di X-Men e Fuckland

16.00 - Showcase Piazza Napoleone Incontro con Marco Santucci (Artist Alley) disegnatore di Spider-Man e Tex

17.00 – Sala Incontri/Showcase V.Veneto  Showcase di Walter Chendi vincitore del Gran Guinigi 2010 come Miglior Storia Lunga per La porta di Sion (Edizioni BD)

17.00 - Showcase Piazza Napoleone Incontro con Mathieu Akita (Tunué) autore de Le avventure di Tom Sawyer

Sala proiezioni

(Auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca, piazza San Martino)

15.00 Yamato presenta Amon - Apocalypse of Devilman

16.15 Dynit presenta Fullmetal Alchemist: The Sacred Star of Milos (Versione originale con sottotitoli in italiano) (110’). PROIEZIONE GRATUITA AD INVITI (da richiedere allo stand Dynit). L'atteso seguito del primo film cinematografico di Fullmetal Alchemist, in anteprima internazionale!

21.00 Transformers 3 - Proiezione dell’ultima puntata della saga di grande successo: la versione Blue Ray integrale di Transformers 3. Introduce il film il Premio Oscar Scott Farrar.

Comics talks

Video killed pornofumetto star

(Palazzo Ducale, ore 18.00)

“Il destino del fumetto erotico, nell’era di Internet, è segnato per sempre?”

Modera: Paolo Interdonato (blogger, sparidinchiostro.wordpress.com)

Con Laura Scarpa (autrice Caffè a colazione, Coniglio Editore); MP5 (autrice Profumo – Blue sniff comics, Coniglio Editore); Giovanna Maina (ricercatrice, Università di Pisa); Sara Pavan (autrice, Ernestvirgola)

 
Lavorare con il Fumetto Incontri sulle professioni del fumetto (e dintorni) condotti da Andrea Plazzi

15.00, Sala Incontri Camera di Commercio MERCATO – Code lunghe e torte piccole

Editoria, modello “Long Tail”, presenza dell’editoria online e nicchia del fumetto.

Intervengono Mirko Tavosanis (Università di Pisa, Dipartimento di Studi italianistici) e Francesco Varanini (giornalista e scrittore: “Editoria. Online?”)

GAMES (Padiglione ex Balilla)

Sala Ingellis

10: 00 - 10 Righe dai libri incontra il mondo fantasy

Patrizia Puggioni, la responsabile del progetto www.10righedailibri.it, illustra insieme al suo staff l’originale progetto di network editoriale, nato come gruppo per la divulgazione della lettura e diventato in breve tempo punto di riferimento per appassionati e addetti ai lavori. Modera l'incontro M. Pasqualotto

10:45 – Il nuovo Fumetto per Pediatria Lucca.

Presentazione del terzo albo per i bimbi del reparto pediatrico di Lucca, prodotto dall'Onlus che organizza l'asta di beneficenza di Lucca Games. Saranno presenti lo sceneggiatore Manfredi Toraldo e Marco Bianchini.

11:30 – La via del fumetto: presentazione del libro "Lezioni spirituali per giovani fumettari. L'arte, il mercato, il mestiere" di Emiliano Mammucari.

Cosa si deve fare per cominciare a fare fumetti? Emiliano Mammucari, risponderà a questa domanda illustrando come funziona il mondo del fumetto, con uno sguardo attento all'editoria nazionale e internazionale e darà consigli utili a chi vuole intraprendere questa professione. Modera l'incontro M. Pasqualotto.

12:15 – Limana Umanita presenta l'antologia fantasy "I mondi del fantasy"

Racconti originali, bislacchi, appassionanti, coinvolgenti, irriverenti, illogici, eroici… che tracciano nuove strade nel fantasy italiano di qualità.

13:00 – “011” dal gioco da tavolo al video con i Therion

Un grande progetto editoriale di Scribabs che unisce musica, letteratura e gioco.

14:00 – Janus Design: un anno di giochi

Janus Design fa il punto di uno degli anni più intensi dalla sua nascita: dalla coproduzione con Bully Pulpit di Come Fare Fiasco ai propositi per l’anno prossimo passando per le tre nuove uscite di questa Lucca 2011: Gioventù Bruciata, Grey Ranks e Di Cosa Hai Paura. A farci compagni sul palco Robert Bohl autore di Gioventù Bruciata e ospite di Janus Design.

14:45 - Francesco Barbi presenta Il burattinaio

Dopo il successo de L’acchiapparatti, Francesco Barbi torna con il promettente sequel Il burattinaio, sempre per Dalai Editore. Evocati nell’ambiguità dell’ombra, tra azione e umorismo nero, prendono forma personaggi destinati a spingersi oltre i confini del fantasy. Modera l'incontro Pierdomenico Baccalario

15:30 – Dopocena da brivido.

Presentazione del volume pubblicato da Delos con gli scenari per gioco di ruolo dal vivo thriller di Oscar Biffi, Angela Caputo e Pierpaolo Zoffoli. A cura di Lorenzo Trenti, autore di "Aperitivo con delitto"

16:30 – Autografi Gemelli Weasley

I gemelli Phelps, incontrano i fan della grande saga cinematografica Harry Potter

17:30 – I Best of Show di Lucca Games - La giuria del Best of Show e Gioco Inedito annunciano le nomination ed i Side Awards dei rispettivi  premi.

18:15 - Gioconomicon Talks  - Uno spazio dedicato ai giocatori e una presenza territoriale per gli editori: questo il duplice ruolo dei negozi specializzati nel settore ludico.

Calendario Ospiti

Paolo Barbieri

14.00 – 15.30 Sessione di Autografi (Loggiato Pretorio LP02 – Mypostepay)

17.00 – 18.00 Sessione di Autografi (A602 – Wyrd)

Wayne Reynolds

11.00 – 12,30 Sessione di Autografi (A516)

15.30 – 17.30 Area Performance (A511)

Dany Orizio

11.00 – 13.00 Sessione di Autografi presso A610 – Tre moschettieri

14.00 – 16.00 Area Performance

Lucio Parrillo

11.00 – 13.00 Sessione di Autografi presso A610 – Tre moschettieri

15.00 – 17.00  Area Performance

Don Maitz

11.00 – 12.30 Sessione di Autografi (A507)

15.30 – 17.00 Sessione di Autografi (A507)

Scott Farrar

ore 16.30 Palazzo Orsetti. Sala di Rappresentanza - Educational: A scuola di Magia.La vera storia di un ILM Visual Effect Supervisor.

ore 21.00 Auditorium San Martino - Proiezione dell'ultima puntata della saga di grande successo:Trasformer 3, introdotta da Scott Farrar

Janny Wurts

11.00 – 12.30 Sessione di Autografi (A507)

15.30 – 17.00 Sessione di Autografi (A507)

Luca Zontini

11.00 – 13.00 Sessione di Autografi presso A610 – Tre moschettieri

15.00 – 17.00 Sessione di Autografi presso A610 – Tre moschettieri

LUCCA JUNIOR

AREA INCONTRI (J112)

Pad. Lucca Junior - Cortile degli Svizzeri

Venerdì 28 ottobre

Ore 9.00 Fratelli...d'Inchiostro! Il Risorgimento nel fumetto Incontro a cura di Fulvio Gambotto e

Pier Luigi Gaspa (da 11 anni)

Ore 10.00 Avventurosamente Mumin Laboratorio di disegno e creazione di spillette a cura di Hamelin Associazione Culturale (da 6 anni)

Ore 11.00 e 12.00 L’Isola di fuoco (Orecchio Acerbo) Incontro con l’illustratore Luca Caimmi (da 11 anni)

Ore 14.15 Giro giro mondo Gioco/laboratorio a cura di Emanuele Pessi (Creativamente)(da 8 anni)

Ore 15.30 Le avventure dei Mumin Laboratorio a cura di Giunti Editore (da 3 anni)

Ore 16.30 Creiamo con il PlayMais Gioco/laboratorio a cura di Palymais e Eurekakids (da 3 anni)

Ore 17.30 Come si realizza un fumetto in computer grafica Laboratorio a cura di Marco Feo e Andrea

Rotondo (Lo Sciacallo Elettronico) (da 10 anni)

AREA TEATRO (J107)

Pad. Lucca Junior - Cortile degli Svizzeri

Spettacoli, allestimento e narrazione a cura di Cristiana Traversa

con la collaborazione di Debora Ulivieri, Francesco Bargi e Associazione Googol per il Planetario.

Consulenza musicale Carla Nolledi, supervisione Alfredo Baroni

Venerdì 28 ottobre

09.00 – 10.00 – 11.00 – 12.00 – 14.00 – 15.15 I cieli di Sandokan Spettacolo all'interno del planetario

(per scuole prenotate)

16.15 L'angolo della narrazione: “Nel Mondo di Beatrix Potter” (da 5 anni)

16.45 Identikit di un pirata (da 7 anni)

17.45 Le pagine dei piccoli (da 3 anni)

AREA LABORATORI (J101)

Pad. Lucca Junior - Cortile degli Svizzeri

A cura di Adriana Lucchesini (Manidoro Associazione Culturale) con la collaborazione di Milena Lucchesini,

Umberto ed Eduardo Cecchini e dell’Istituto I.P.S.S “M.Civitali”

Venerdì 28 ottobre

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Laboratori a rotazione

Il puzzle della Malesia (da 6 anni)

Salgari sulla zattera della fantasia (da 6 anni)

Maschera afro-color (da 6 anni)

L’elefantessa “Dea Argilla” (da 3 anni)

Attività presso gli stand
(Pad. Lucca Junior - Cortile degli Svizzeri)

Tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00

c/o stand J104 ABCi trasformiamo in pirati! Laboratori a cura di Daiana Lambardi (da 3 anni)

STAND GIOCO - se invece giocare è la tua passione: tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00 vieni a

scoprire i giochi d'ingegno, giochi da tavolo, costruzioni, rompicapo e molto altro negli stand

J105 - adessocipenso.it

J106 - Machicò

J109 - Eurekakids

J117 - Giochi di prestigio

J119 - CreativaMente

Eventi speciali esterni al padiglione

Venerdì 28 ottobre

Ore 9.00 c/o Showcase Pad. Napoleone Bacio a cinque (Topipittori) Incontro con Giulia Sagramola (da

10 anni)

Ore 10.00 c/o Showcase Pad. Napoleone Il magnifico lavativo (Topipittori) Incontro con Tuono

Pettinato (da 10 anni)

Ore 10.00 c/o Lucca Games Stand dVGiochi Maratona Ludica per i 10 anni della casa editrice (da 10 anni)

Ore 10.00 c/o Lucca Games Sala Ingellis 10 Righe dai libri incontra il mondo fantasy (da 10 anni)

Ore 10.45 c/o Lucca Games Sala Ingellis Un fumetto per pediatria Presentazione del nuovo fumetto per i

più piccoli del reparto pediatrico dell’Ospedale di Lucca (da 8 anni) – fumetti omaggio per tutti i bambini

presenti

Ore 11.00 c/o Showcase Pad. Napoleone Incontro con Whena autrice di Pets (Kappa Edizioni) (da 10

anni)

Le mostre espositive

CARLL CNEUT: RITRATTO D’ILLUSTRATORE

Personale dedicata ad uno dei principali illustratori internazionali per ragazzi. In collaborazione con la Galerie

Jeanne Robillard di Parigi

Palazzo Ducale – ingresso gratuito

SULLE ROTTE DELL’AVVENTURA. In viaggio con il Capitano Emilio Salgari

Le migliori tavole selezionate al “V Concorso per Illustratori e Fumettisti” Lucca Junior 2011

Auditorium San Romano – ingresso gratuito

PAOLO D’ALTAN ILLUSTRATORE DI SOGNI

Piccola retrospettiva sugli ultimi lavori dedicati a Salgari e all’Inno d’Italia illustrati per Rizzoli

Area Incontri Padiglione Lucca Junior – ingresso con biglietto del Festival

MUSIC AND COMICS

16.30 Apriamo le Danze: Ritorno agli anni '80 - Fantazampa cartoon cover band

18.15 Ancora un po’ d’estate: Summer Giovani parte I - Mantra Revolution & Indigo,

19,15 A volte Ritornano: Superobots Revolutions - Superobots

MOVIE COMICS AND GAMES

9.00 - 19.00 Loggiato Pretorio – preview, contenuti esclusivi, incontri con disegnatori

14.00 - 15.30 Loggiato Pretorio - Paolo Barbieri incontra il pubblico     

mappa