Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


ARTetica - Vivere secondo natura 2016 Lucca il 24 e 25 settembre si terrà al Foro Boario 24-09-2016 / 25-09-2016

IL 24 E 25 SETTEMBRE AL FORO BOARIO ARRIVA LA 6° EDIZIONE DI ARTETICA
Tra gli eventi clou una tavola rotonda su ‘Rifiuti Zero’ con l’esperto Alessio Ciacci, sindaci e assessori del territorio



Ospiti della rassegna l’attore Salvatore Striano e l’autore di inchieste Antonello Mangano
In Programma La Mostra Di Eco-artiginato E Tanti Appuntamenti, Dal Benessere Al Food


Lucca, 20 Settembre 2016 – Una speciale tavola rotonda dedicata alla città dal titolo “Rifiuti Zero, la crescita di una strategia di sostenibilità” con l’esperto internazionale Alessio Ciacci, rappresentanti delle istituzioni tra cui l’Assessore all’Ambiente di Lucca Francesco Raspini e molti sindaci del territorio, sarà tra gli eventi clou della 6°edizione di “ARTetica – Vivere secondo natura”. Il Festival trasversale dedicato al mondo responsabile, ai nuovi modelli ecosostenibili, alla sana alimentazione e alla nuova medicina, torna al Foro Boario di Lucca il 24 e 25 settembre prossimi (Via per Camaiore – Monte S. Quirico) organizzato da Ecoeventi.

Una due-giorni ricca di ospiti che porteranno le loro storie, come Salvatore Istriano, ex detenuto e ora attore di successo, ma anche inchieste-denuncia come quella di Antonello Mangano. E ancora: i grandi focus sull’attualità, il teatro civile, la mostra-mercato con selezionati eco-artigiani, gli showcooking e i tantissimi appuntamenti dedicati al benessere, agli animali e allo sport, con salette relax, mini-fattorie e palestre sull’erba. Ben 6 i filoni tematici tra i quali il pubblico potrà scegliere gli eventi a cui partecipare: Attualità (tavole rotonde e incontri con ospiti sui temi più rilevanti del momento), Spettacolo (dalla musica al teatro civile), Benessere e olistica (incontri, libri e workshop sul tema), Etiche visioni (eventi che danno spazio a tematiche che riguardano modi di vivere consapevoli) Experience (workshop esperienziali, installazioni artistiche e prove guidate di discipline sportive) e… Altre visioni (un settore che racchiude incontri e presentazioni di libri su teorie e filosofie fuori dall’ordinario). Da quest’anno, ARTetica - realizzata grazie anche al sostegno del Comune di Lucca - si inserisce nel cartellone unico dedicato al Settembre lucchese. Tutti gli appuntamenti della rassegna sono a ingresso libero.

Tra gli eventi più attesi di ARTetica, come annunciato, c’è sicuramente l’incontro con Salvatore Striano, ex bambino di strada, ex detenuto e ora attore e scrittore di successo. Al festival, sabato 24 settembre alle 17.00, in un appuntamento che vede la collaborazione di Ubik Lucca e del Miur – Ambito territoriale di Lucca e Massa Carrara, Striano presenterà il nuovo libro ‘La tempesta di Sasà’ dove racconta come la lettura e il teatro lo abbiano salvato da una vita criminale. Un altro grande appuntamento quello di sabato 24 alle 16.00 con Antonello Mangano, fondatore di Terre Libere, che presenta l’inchiesta “Ghetto-economy – l’orrore dietro l’etichetta del supermercato” in collaborazione con Ceis e Cantiere Giovani Lucca. L’attualità sarà fortemente protagonista anche domenica mattina 25 settembre alle 10.30 con una speciale tavola rotonda dedicata proprio alla città di Lucca che vede riuniti Alessio Ciacci, esperto Strategia Rifiuti Zero e Presidente e Ad AsmRieti, Rossano Ercolini, Presidente Zero Waste Europe, Luca Menesini, sindaco di Capannori e Presidente della Provincia di Lucca, Alessandro Del Dotto, sindaco di Camaiore, Francesco Raspini, Assessore all’Ambiente del Comune di Lucca e Giacomo Mangoni, sindaco di Agliana e Vicepresidente della Provincia di Pistoia. L’evento, dal titolo “Rifiuti Zero, la crescita di una strategia di sostenibilità” sarà moderato da Lorenzo “Veg” Lombardi, autore e divulgatore web e televisivo.

Tra gli eventi più originali da segnalare, domenica 25 settembre alle 11.30, un incontro dal provocatorio titolo “Canapa e cannabis, la pianta del futuro osteggiata dalla grandi lobbies”. A parlarne, tra gli altri, Fabrizio Cinquini, autore del libro “Dottor Cannabis, storia di un medico antiproibizionista” e Matteo Provvidenza, Presidente VersilCanapa e curatore del libro. A seguire lo showcoocking “La canapa in cucina… un prezioso alleato” con il grande chef Massimo Giorgi. Sia sabato 24 che domenica 25 settembre, alle 14.30, sarà possibile partecipare poi alla proiezione di “Unlearning”, il documentario indipendente nato dal basso e finanziato direttamente dagli spettatori che ha fatto parlare di sé in tutto il mondo. Il racconto vero di una famiglia – papà, mamma e una figlia piccola - che lascia tutto per viaggiare 6 mesi senza denaro e alla ricerca di un pollo. Unlearnig “è un invito gentile alla disobbedienza, una proposta per tutte le famiglie stanche della propria routine e che si chiedono se un’altra vita è possibile”, come scrive Lucio Basadonne, l’autore. Ad ARTetica sarà una delle poche occasioni per vederlo. Nel settore musica, l’evento più originale arriva dal maestro Fabio Bottaini, che torna ospite della rassegna, dopo il successo dello scorso anno, sabato 24 alle ore 21.00, con il suo workshop olistico “Ectomusica a 432 hz”, dove musicista e pubblico uniscono l’energia per comporre una melodia che è puro relax.
Tanti anche gli eventi di cultura e spettacolo, come il teatro civile di Stefano Lucarelli che domenica 25 alle 18.00 propone ‘TERRACOTTA’, uno spettacolo originale che interroga tutti gli uomini in quanto detentori di un patrimonio di bellezza deturpato dalle azioni scellerate della politica dei “bisogni”. Per la musica sabato 24 settembre alle 18.00 appuntamento con il rock anni ‘80/’90 dei V-Proof, mentre domenica 25 settembre, sempre alle 18.00, arriva “The Queen is dead”, un tributo agli Smith a trent’anni dall’uscita dell’omonimo album. Sul palco di ARTetica si alterneranno varie band della MaleVerde Records.
Impreziosiscono la ricca offerta la mostra-mercato dei selezionati artigiani del riciclo creativo, provenienti da tutta Italia con le loro creazioni (aperta dalle 10.00 alle 21.00 entrambe i giorni); lo Spazio Libri dedicato all’editoria etica allestito grazie alla collaborazione con Re Nudo; lo Spazio Tatami, dove alcune associazioni terranno dimostrazioni di arti marziali e dove si avrà l’occasione di vedere e interagire con il maestro Alessio Tanturli, atleta nazionale di lunga esperienza, selezionato per il 2nd World Taijiquan in Polonia; l’amatissima “Saletta del Benessere”, dove il pubblico potrà provare, gratuitamente, trattamenti per il benessere o pratiche olistiche in gruppo o individuali, grazie all’associazione Linea Quantica. Tra le attività che si svolgeranno durante le due giornate: massaggio riflesso, yoga della risata, campane tibetane, Logosintesi, Biodanza per bambini e adulti e varie pratiche di meditazione e molto altro.
Non potevano infine mancare l’Area Attiva, con gli animali dell’Associazione Arca di Noè e il laboratorio di aquiloni, un’area speciale dedicata ad attività per bambini e l’Eco-Food, area coperta e attrezzata dove sarà possibile consumare in tutta comodità cibo e bevande rigorosamente bio. Anche quest’anno una vasta scelta di birre artigianali alla spina.
Per la 6°edizione di ARTetica l’intero Foro Boario si vestirà in stile “green” e “etico-culturale”: ogni angolo sarà infatti curato con installazioni a tema grazie ai tanti artisti presenti, come Diego Scarpellini e Tommaso Mancini. Tra le novità, lo Stardome, una speciale cupola geodetica in canne di bambù a cura di Bambuseto. Insomma, davvero tante le attività da gustare e provare: vivere ARtetica significa fermarsi un attimo a meditare, osservare il mondo e il suo cambiamento e partecipare attivamente a un contenitore alternativo fatto di persone preziose che pensano e vivono per un mondo sostenibile.
Per il programma completo è possibile consultare il sito ufficiale della rassegna www.artetica.info. Per gli aggiornamenti e per vivere il festival come community, è attiva la Pagina Facebook: facebook.com/arteticalucca. Il festival è organizzato da Ecoeventi Lucca.

mappa