Vuoi rimanere aggiornato
con i nostri eventi?
Puoi farlo gratuitamente!
Basta inserire la tua mail:



Tutti gli eventi


Mostra artistica “Login Era” percorso ’tecnologico’ di Rolenzo 19-02-2021 / 19-03-2021

“Login Era” è il percorso ’tecnologico’ dell'artista lucchese Rolenzo

Rolenzo è il terzo artista che espone negli spazi di Offici.art a Modena con la mostra “Login Era” inaugurata a gennaio a beneficio di tutti i collaboratori, clienti e addetti ai lavori che hanno accesso agli uffici di AD Consulting Group.



Da oggi 19 Febbraio al 19 Marzo, ogni venerdì, la mostra sarà visitabile previa prenotazione, in stretta osservanza di tutte le norme e disposizioni governative in atto. “Il periodo che stiamo vivendo ci porta a diverse privazioni sociali, e la scelta di una nuova mostra non è stata certamente semplice. Una decisione ambiziosa, nel pieno rispetto delle regole, che ha lo scopo di continuare ad arricchire il contesto lavorativo nel quotidiano di chi ha accesso agli uffici della nostra sede e non solo. Abbiamo deciso di non fermare quello stimolo di riflessione, di ispirazione e creatività che solo l’arte è in grado di dare” ha dichiarato Daniele Romani, Ceo e Partner di Ad Consulting.

“Colgo inoltre questa occasione per ringraziare l’assessore alla cultura, dottor Andrea Bortolamasi, che ha confermato per il secondo anno il patrocinio del Comune di Modena all’iniziativa, e il Comparto Alfieri Maserati per il rinnovato sostegno”. “Login Era” è un percorso di 26 opere del giovane artista lucchese Rolenzo. Appassionato di programmazione sin da adolescente, Rolenzo ha sempre interpretato letteralmente la parola linguaggio riferita al codice: un linguaggio serve a condividere, comunicare, trasmettere esperienze, e questo è ciò che cerca di fare attraverso le sue opere.

Il viaggio della mostra “Login Era” che Offici.art gli dedica, si muove in senso antiorario e il visitatore ha la possibilità di esplorare diverse profondità e forme della cultura tecnologica. La mostra si potrà visitare su appuntamento ogni venerdì prenotando al sito www.offici.art.
Pubblicato da La Nazione il 19 febbraio 2021

ROLENZO


Appassionato di programmazione sin da adolescente, ha sempre interpretato letteralmente la parola linguaggio riferita al codice: un linguaggio serve a condividere, comunicare, trasmettere esperienze, e questo è ciò che cerca di fare attraverso le sue opere.

 La sua ricerca si basa essenzialmente sul raccontare il mondo digitale e la tecnologia, questo può avvenire tramite codice HTML, PHP, Python, Javascript o altro, una tela dipinta a olio o un quadro battuto a macchina da scrivere.

 Nella tecnologia si nasconde un’anima profonda, un universo fatto di passione, paure ed emozioni, trappole ed opportunità.

 Chi meglio di un programmatore per raccontarne l’essenza?

Link esposizione TambùCa

mappa